Foo Fighters: annunciati concerti all-star in tributo a Taylor Hawkins a Londra e Los Angeles

La moglie del batterista, Alison, in una commovente lettera ha ringraziato i fan della band per il loro affetto e il loro supporto
Taylor Hawkins - Foo Fighters - foto di Andreas Neumann
Taylor Hawkins (foto di Andreas Neumann)

I Foo Fighters a settembre celebreranno la vita e l’opera artistica del compianto batterista Taylor Hawkins nel modo che gli riesce meglio: con due mega-concerti rock in omaggio allo spirito della musica che hanno creato insieme. Gli show sono previsti per il 3 settembre allo stadio di Wembley a Londra e il 27 settembre al Kia Forum a Los Angeles. I biglietti saranno in vendita dal 17 giugno.


La band e la famiglia Hawkins hanno annunciato i “Taylor Hawkins Tribute Concerts” mercoledì 8 giugno, insieme a un messaggio della moglie del batterista, Alison, che ha ringraziato i tanti fan della band in giro per il mondo per il loro grande supporto e affetto in seguito alla morte del 50enne Taylor avvenuta il 25 marzo in un hotel di Bogotà, in Colombia, durante il tour dei FF.


Il messaggio della moglie di Taylor Hawkins

“I miei più profondi ringraziamenti e la mia ammirazione vanno alla community globale dei Foo Fighters e ai fan di Taylor per l’enorme dimostrazione di affetto che tutti voi avete mostrato per il nostro amato Taylor”, recita la dichiarazione. “La vostra vicinanza è stata un di insostituibile conforto per me e la mia famiglia durante questo periodo di inimmaginabile dolore”.

E ancora: “Come moglie di Taylor, e anche a nome dei nostri figli, voglio dire quanto significavate per lui e quanto lui fosse dedito a dare il massimo in ogni performance. Taylor era onorato di far parte dei Foo Fighters e ha vissuto come un sogno ogni minuto dei 25 anni trascorsi con loro. Noi consideriamo ogni membro della band e del team che la circonda come parte della nostra famiglia”.

Ha concluso: “Lo spirito amorevole di Taylor e il suo profondo amore per la musica vivranno per sempre nelle collaborazioni che ha avuto il piacere di fare con altri musicisti e nel catalogo di canzoni che ha contribuito a creare. In omaggio alla sua vita, sta a tutti noi onorare il suo lascito artistico. Ancora grazie a tutti voi per l’amore e la comprensione. Taylor vi amava, e vi amiamo anche noi”.

Secondo quanto dichiara la band, le lineup dei concerti rock “all-star” saranno annunciate a breve. Per informazioni sui biglietti, cliccate qui.

La band aveva annunciato la morte di Hawkins il 25 marzo, poco prima di un concerto al festival Estéreo Picnic di Bogotà. Nonostante la causa di morte non sia stata ufficialmente resa nota, la Procura Generale della Colombia ha riferito che un esame tossicologico delle urine mostrava tracce di dieci tipi di sostanze nel suo corpo. Fra queste, THC (marijuana), antidepressivi triciclici, benzodiazepine e oppiacei. Successivamente la band ha cancellato tutti i concerti previsti quest’anno.

L’annuncio dei Foo Fighters


Articolo Precedente
Blocco 181 - Massimo Pericolo - 1

Blocco 181, venerdì il finale della serie: guarda la gallery con tutti i cameo dei rapper

Articolo Successivo
Baby Gang

Baby Gang annuncia il nuovo progetto "EP2"

Articoli correlati

Total
1
Share