Yuman, Tananai e Matteo Romano: alla scoperta dei tre vincitori di Sanremo Giovani

Ieri sera in diretta su Rai1, tre delle dodici proposte in gara si sono aggiunte ai 22 Big attesi al prossimo Festival della Canzone italiana
Sanremo Giovani Yuman Matteo Romano Tananai
Da sinistra: Yuman (foto dal suo profilo Instagram), Matteo Romano (foto ufficio stampa) e Tananai (foto Alessandro Treves)

I giochi sono ufficialmente fatti. Adesso, come ha scritto Yuman sul suo profilo Instagram, “la storia si fa seria”. Ieri sera, mercoledì 15 dicembre, è andata in onda la finale di Sanremo Giovani. Durante lo show condotto da Amadeus, che per il terzo anno di fila sarà il “capitano” del Festival di Sanremo, i 12 finalisti si sono sfidati, portando i loro singoli, per aggiudicarsi uno dei tre posti tra i Big della 72esima edizione della kermesse.


Oltre a scoprire i titoli dei brani degli artisti di Sanremo 2022, abbiamo visto anche l’ottima performance di tre giovani promesse della musica italiana: Yuman, Tananai e Matteo Romano.


I tre artisti, entrati ufficialmente nei Big grazie a questa vittoria, porteranno sul palco i loro rispettivi inediti: Ora e qui (Yuman), Sesso occasionale (Tananai) e Virale (Matteo Romano). La cosa interessante è che ciascuno di loro porterà sul palco di Sanremo il suo personalissimo modo di fare musica pop, con delle proposte diverse. Un fattore decisamente importante per consentire al pubblico di decidere in quale tipo di proposta si ritrovi di più, visto che i tre hanno ciascuno il proprio carattere originale, nonostante il genere di riferimento sia comunque lo stesso.

Andiamo quindi a conoscere meglio i tre vincitori di Sanremo Giovani.

Yuman

Noi avevamo già intercettato Yuman nel 2019, all’uscita del suo album di debutto Naked Thoughts. Classe ’95, nato a Roma da padre capoverdiano e mamma romana, ha iniziato a fare musica nel 2015, quando ha composto i suoi primi brani, vivendo tra Londra e Berlino. Yuri Santos, questo il suo vero nome, dopo aver pubblicato il suo album d’esordio è tornato, nel 2021, con il singolo I AM, di cui vi abbiamo presentato il video in anteprima nel maggio scorso.

Yuman è così pronto a salire sul palco di Sanremo, dopo essersi aggiudicato il primo posto nella gara dei Giovani. Dopo Mille notti, durante la 72esima edizione della kermesse ascolteremo il suo nuovo inedito, Ora e qui.

Tananai

Classe ’95, milanese, Alberto Cotta Ramusino è anche lui fra i nomi più interessanti di quest’edizione di Sanremo Giovani, tanto da valergli il secondo posto sul podio dei tre vincitori decretati ieri sera in diretta su Rai1. Già in diverse occasioni, inoltre, abbiamo avuto anche noi il piacere di presentarvi in anteprima alcuni dei suoi video, come Baby Goddamn (pubblicato lo scorso marzo) e proprio Esagerata. Ma il percorso di Tananai parte da molto più lontano: da sempre dedito alla produzione musicale, nel 2017 ha pubblicato un album di musica elettronica con lo pseudonimo di Not For Us, To Discover and Forget.

Quella stessa impronta elettronica e un po’ sfaccettata l’abbiamo ritrovata ieri nel suo brano in gara Esagerata, dal ritmo avvolgente, che mostra a pieno il nuovo approccio di Tananai, molto più sperimentale di prima e soprattutto in lingua italiana. Se volete recuperare un po’ della sua musica, non perdetevi il primo Ep Piccoli Boati, in attesa di sentirlo cantare sul palco dell’Ariston con una canzone, prodotta insieme a d.whale, che è tutto un programma: Sesso occasionale.

Matteo Romano

Se qualcuno avesse (ancora) dei dubbi sul grande potere dei social, con Matteo Romano dovrà ricredersi. Nato e cresciuto a Cuneo, primo di tre gemelli, il cantante ha iniziato a pubblicare video su TikTok e uno dei suoi brani, Concedimi, ha avuto un successo incredibile e ha ottenuto il doppio disco di platino. Amante della musica fin da bambino, dopo Concedimi ha pubblicato Casa di specchi, il primo brano inedito di un artista italiano ad essere disponibile in Dolby Atmos.

Dopo aver conquistato il terzo posto a Sanremo Giovani con Testa e Croce, brano scritto con Federica Abbate e prodotto Katoo, Matteo Romano porterà sul palco di Sanremo 2022 il suo nuovo inedito dal titolo Virale.


Articolo Precedente
Sick Luke. Foto da Instagram

Sick Luke ha annunciato la tracklist di "X2" (ed è una bomba)

Articolo Successivo
Elisa

Elisa: il nuovo album esce il 18 febbraio

Articoli correlati
Total
6
Share