Sanremo 2021: la Rai conferma le date del Festival

In attesa di conoscere la squadra di Amadeus al completo, sono state ufficializzati i giorni in cui si terrà la 71esima edizione di Sanremo
Amadeus a Sanremo 2020
Amadeus a Sanremo 2020

Le incognite sulla 71esima edizione del Festival di Sanremo sono numerose. E non poteva essere altrimenti, in piena pandemia Covid-19. In attesa di sciogliere le riserve su alcuni punti – uno su tutti, il pubblico ci sarà? – la Rai ha cominciato a fissare i primi punti fermi. A partire dai tempi. Ieri infatti sono state confermate attraverso un comunicato ufficiale le date di Sanremo:

«Si terrà dal 2 al 6 marzo la 71esima edizione del Festival di Sanremo. La conferma è arrivata al termine di una riunione tra i vertici Rai delle strutture coinvolte nell’organizzazione della kermesse e il direttore artistico Amadeus, alla presenza dell’Amministratore Delegato Fabrizio Salini. Tra i temi affrontati nel corso dell’incontro, il Protocollo sanitario e organizzativo che sarà a breve sottoposto alle autorità competenti in modo da poter prevedere una presenza del pubblico nella platea del Teatro Ariston».

Si continua dunque a lavorare per evitare di ritrovarsi una platea deserta durante la kermesse musicale. Fra le opzioni più discusse, la nave da crociera dove staff e pubblico verrebbero messi in isolamento per fugare il pericolo contagi.

Ma non mancano gli scettici, come Walter Ricciardi, consigliere scientifico del ministro della Salute Roberto Speranza: «Dal punto di vista tecnico è una cosa un po’ rischiosa. Deve essere fatta davvero con grandissimo rigore. Può essere un luogo di protezione ma, se per caso c’è un contagio, può essere il luogo ideale per la diffusione de virus».

Pubblico a parte, non resta che attendere l’ufficialità per il parterre completo di ospiti che faranno compagnia al conduttore e direttore artistico Amadeus nel corso della gara canora. Da Zlatan Ibrahimovic ad Achille Lauro, ci sono già tutti i presupposti per un Sanremo coi fiocchi.

Articolo Precedente
Anna Leone - Once - anteprima

Guarda in anteprima il video di "Once" di Anna Leone

Articolo Successivo
Shame - 4 - foto di Sam Gregg

Nostalgia di post punk? Ascolta il nuovo album degli shame


Articoli correlati
Total
0
Share