Sanremo 2021, la serata cover migliora sul finale. Parte 2

Splendida La Rappresentante di Lista, impeccabile Arisa, Ermal Meta di nuovo primo in classifica. Ecco il recap della terza serata di Sanremo 2021
Serata cover - parte 2 - foto di Maria Laura Antonelli - AGF
Maz Gazzè e Daniele Silvestri durante la serata delle cover di Sanremo 2021 (foto di Maria Laura Antonelli / AGF)

Continua la serata delle cover. Si ricomincia da La Rappresentante di Lista.

La Rappresentante di Lista con Donatella Rettore – Splendido Splendente (Donatella Rettore)

Be’ cosa gli vuoi dire? Brillanti, Divertenti… Splendidi e Splendenti con la grande co-autrice di questo pezzo, Donatella Rettore. Sono le 23.57 grazie Rappresentante di Lista e Donatella per portare colori arcobaleno, ritmo. Be’ non è mai troppo tardi.

Arisa con Michele Bravi – Quando (Pino Daniele)

Questa interpretazione ci ricorda quanto Arisa avrebbe potuto emozionarci di più se solo avesse avuto dei pezzi forse più originali da interpretare. Bravo Michele Bravi.

Madame – Prisencolinensinainciusol (Adriano Celentano)

Madame smette i panni di studentessa e indossa quelli dell’insegnante, per presentare la sua cover di Prisencolinensinainciusol come un brano sull’incomunicabilità, oggi come nel 1972. La rapper si lancia nel pezzo in grammelot forse più famoso della musica leggera italiana. Ed è piuttosto efficace.

Lo Stato Sociale con Emanuela Fanelli e Francesco Pannofino – Non è per Sempre (Afterhours)

Alcatraz, Teatro dell’Angelo, Cinema Iris: chiusi. Finalmente la prima – vera – presa di posizione per i lavoratori dello spettacolo. Toccante e commovente. E… non sarà per sempre.

Annalisa con Federico Poggipollini – La Musica è Finita (Ornella Vanoni)

Impeccabile ma forse sempre un po’ algida. Probabilmente in odor di podio.

Coma Cose con Alberto Radius e Mamakass – Il Mio Canto Libero (Lucio Battisti)

La voce dolce di California, gli sguardi con Fausto, una bella interpretazione. Piacevole.

Malika Ayane – Insieme a Te Non Ci Sto Più (Caterina Caselli)

Ecco finalmente la Malika che conosciamo, ecco il brivido che cercavamo anche ieri sera, dove ha presentato un bel brano in gara scritto per lei da Pacifico ma non davvero al suo livello. Malika si confronta con la sua scopritrice Caterina Caselli in un brano con la musica scritta da Paolo Conte e riarrangiata in maniera egregia. E spacca.

Max Gazzè con Daniele Silvestri e la Magical Mistery Band – Del Mondo (C.S.I.)

Ancora Giovanni Lindo Ferretti, stavolta in versione C.S.I. e non CCCP. Stasera gli artisti hanno deciso di presentare brani insulsi o capolavori assoluti. Questa cover fa parte del secondo gruppo. Bravi e con un ottimo tocco in più regalato dalla Magical Mistery Band.

Ermal Meta con la Napoli Mandolin Orchestra – Caruso (Lucio Dalla)

Canta Ermal. Ehm, podio? Stop al televoto. Ah no, vota l’orchestra, e in teoria dovrebbe apprezzare.

Aiello con Vegas Jones – Gianna (Rino Gaetano)

Aiello che canta Gianna: è un sì. Vegas Jones che rappa i suoi pezzi: sì. Perché insieme? Boh.

Articolo Precedente
Zara Larsson / fonte: ufficio stampa

Zara Larsson: «Una donna deve poter parlare di ciò che le piace»

Articolo Successivo
Simona Ventura sul set di The Voice, purtroppo è risultata positiva al Covid

Sanremo 2021, Simona Ventura positiva al Covid stasera non ci sarà


Articoli correlati
Total
0
Share