Sanremo 2020, questa sera il vincitore: il programma della finale

Questa sera, sabato 8 febbraio, conosceremo il nome del vincitore di Sanremo 2020. Ecco il programma dell’ultima serata del Festival
Chiaramente Visibili Dallo Spazio è il nuovo album di Biagio Antonacci
Foto di Julian Hargraves

Ci siamo. Questa sera, sabato 8 febbraio, conosceremo il nome del vincitore di Sanremo 2020. Dopo la quarta serata, in cui la classifica della Sala Stampa ha piazzato Diodato al primo posto, Amadeus si appresta a celebrare la fine di un’edizione che ha registrato ascolti da record.

I dati di ascolto della quarta serata di Sanremo 2020

Continua l’ondata positiva per gli ascolti registrati da Sanremo 2020. La quarta serata ha segnato un altro traguardo: con il 53,3% di share, è stata la migliore dal 1999. Gli spettatori sono stati 9.504.000, con il picco che si è registrato alle 21.47 (quando Fiorello ha cantato Montagne Verdi con la musica di Generale travestito da Maria De Filippi), con 15.353.000 persone. Lo share ha toccato il picco del 61,8%, nel momento in cui quando Fiorello ha cantato Quando Quando Quando diretto da Tony Renis. Notevole anche l’aumento di share dal 53 al 57% quando Amadeus ha introdotto l’omaggio a Vincenzo Mollica. Un dato degno di nota è lo share relativo alle ragazze giovani, con un picco dell’81,5%.

«Stasera si chiude questa settimana per tutti noi indimenticabile», ha detto il direttore artistico Amadeus in conferenza stampa. «Il mio sogno non era solo condurre il Festival di Sanremo ma di portarvi quello che desideravo. Quello che ho raccontato alla vigilia del Festival è esattamente quello che siamo riusciti a portare con tutto il gruppo di lavoro sul palco dell’Ariston. Dovevano essere uniti due mondi: il presente (se non addirittura il futuro) e, inevitabilmente, la tradizione».

L’ordine delle esibizioni della finale di Sanremo 2020

Questa sera si decide il vincitore dei Campioni di Sanremo 2020. Votano tutte e tre le giurie (demoscopica, televoto, Sala Stampa), con una preferenza che si combinerà con le classifiche parziali dei giorni scorsi. L’ordine delle esibizioni, comunicato questa mattina in conferenza stampa, è il seguente: Michele Zarrillo, Elodie, Enrico Nigiotti, Irene Grandi, Alberto Urso, Diodato, Marco Masini, Piero Pelù, Levante, Achille Lauro, Pinguini Tattici Nucleari, Junior Cally, Tosca, Le Vibrazioni, Raphael Gualazzi, Francesco Gabbani, Rita Pavone, Anastasio, Riki, Giordana Angi, Paolo Jannacci, Elettra Lamborghini, Rancore.

Gli ospiti musicali

Questa sera vedrà le ospitate dei cubani Gente de Zona e del nostro Biagio Antonacci, che ha da poco pubblicato il nuovo album Chiaramente Visibili dallo Spazio. L’ospite fisso Tiziano Ferro canterà Tiziano Ferro canterà Alla Mia Età e poi gran finale in medley con Non Me Lo So Spiegare, Ero Contentissimo e Per Dirti Ciao!.

Oltre a Fiorello, affiancheranno Amadeus nella conduzione Diletta Leotta, Sabrina Salerno e Francesca Sofia Novello.

Il caso Morgan

Inevitabili in conferenza stampa le domande sul caso Bugo-Morgan. L’alterazione del testo da parte di Morgan e il ritiro dal palco di Bugo hanno causato la squalifica ufficiale del loro brano, Sincero, dalla competizione. Lo ha confermato il vice direttore di Rai 1 Claudio Fasulo: «Ci sono due motivi per cui la canzone viene esclusa. Il primo è inerente alla modifica del testo, cosa che non si può fare. L’altro è il ritiro: Bugo si è fisicamente ritirato e questo porta automaticamente all’esclusione del brano dalla gara».

Sulla polemica precedentemente sollevata da Morgan circa il poco tempo a disposizione per le prove della cover (Canzone per Te) e per le modifiche di arrangiamento, Fasulo ha dichiarato: «Se avessimo dovuto fare il minutaggio delle prove, nella classifica di chi ha provato di più ci sarebbe Morgan. Hanno provato più dei loro colleghi. Morgan ha avuto l’occasione di provare più volte l’arrangiamento da lui fornito. Poi c’è stato un lavoro successivo di rivisitazione condiviso con lui e la casa discografica. Il finale è stato quello che avete visto».

È stato reso noto che nella classifica della Sala Stampa – se non ci fosse stata la squalifica – Bugo e Morgan sarebbero stati al 17° posto.

«Quello che è accaduto dietro le quinte non lo so», ha detto Amadeus. «So che fra di loro c’è stato un problema personale. La cosa che mi interessa personalmente è che è stato cambiato un testo che non poteva essere cambiato. La prima cosa che Bugo mi ha detto è stata: “Ti chiedo scusa”. Era davvero affranto per il fatto di avermi creato un problema. Anche Morgan era dispiaciuto: mi ha mandato un messaggio stamattina».

Articolo Precedente

Quanto conosci Halsey, in concerto il 13 febbraio a Milano?

Articolo Successivo
Riki a Sanremo Bites

Riki: «"Lo Sappiamo Entrambi", una storia d'amore che sta per finire»

Articoli correlati
Total
3
Share