Sanremo 2020, ecco il programma della serata di mercoledì 5

Sanremo 2020 approda alla seconda serata, in cui si esibiranno gli altri dodici Campioni e le altre quattro Nuove Proposte. Ma anche tanti ospiti, musicali e non. Qui il programma completo
Elettra Lamborghini - 2 - Sanremo 2020 - foto di Cosimo Buccolieri
© Cosimo Buccolieri

Nuntio vobis gaudium magnum: ha esordito in maniera episcopale il direttore di Rai 1 Stefano Coletta, entusiasta per i risultati della prima serata di Sanremo 2020. L’Auditel infatti premia il Festival di Amadeus con uno share del 52,2%, il dato più alto dal 2005. «C’è un dato che mi ha molto intrigato», ha puntualizzato Coletta. «Abbiamo avuto circa il 62% delle persone fra i 15 e i 24 anni, con una maggiore presenza che deve tornare indietro al 1997. È il segnale che nonostante questo Festival avesse anche il sottotesto dell’anniversario del 70°, in realtà ha saputo unire contemporaneità a tradizione».

I picchi di ascolto e di share della serata di martedì 4

Il picco di telespettatori (quasi 15 milioni) si è registrato alle 21.45, quando Amadeus ha dato inizio alla gara dei Campioni. Il picco di share, invece, è stato del al 59,6%, quando verso mezzanotte Amadeus ed Emma sono usciti dall’Ariston per raggiungere il grande palco di Piazza Colombo.

Campioni e Nuove Proposte di mercoledì 5

Questa sera si esibirà la seconda tranche di dodici Campioni, nel seguente ordine: Piero Pelù, Elettra Lamborghini, Enrico Nigiotti, Levante, Pinguini Tattici Nucleari, Tosca, Francesco Gabbani, Paolo Jannacci, Rancore, Junior Cally, Giordana Angi, Michele Zarrillo.

Le sfide fra le Nuove Proposte saranno le seguenti: Gabriella Martinelli e Lula VS Fasma, Marco Sentieri VS Matteo Faustini.

Gli ospiti della serata

Saranno presenti sul palco dell’Ariston tanti ospiti speciali, musicali e non. Tiziano Ferro canterà con Massimo Ranieri un classico di quest’ultimo, Perdere l’Amore. Poi un medley con Sere Nere, Il Regalo Più Grande e Per Dirti Ciao. Zucchero presenterà, oltre a due brani recenti, anche un cavallo di battaglia del suo repertorio, Solo una Sana e Consapevole Libidine Salva il Giovane dallo Stress e dall’Azione Cattolica. Ma anche Gigi D’Alessio, i Ricchi e Poveri (con la loro reunion) e Paolo Palumbo, il cantante con Sla, che canterà il suo brano Io Sto con Paolo con il supporto di un comunicatore vocale.

Fiorello comparirà di nuovo al fianco di Amadeus. Lo showman, fra l’altro, in conferenza stampa ha anticipato che si esibirà con un brano inedito, dal titolo La Classica Canzone di Sanremo.

Nella seconda serata di Sanremo 2020 il direttore artistico sarà anche affiancato da Laura Chimenti, Emma d’Aquino (conduttrici del TG1) e Sabrina Salerno.

Il caso Roger Waters

Ha suscitato perplessità la decisione di tagliare dalla scaletta della prima serata il videomessaggio di Roger Waters, che era stato annunciato ufficialmente in conferenza stampa. Interrogato sull’ipotesi che l’omissione possa avere avuto impulso dalla politica (vista l’esposizione di Waters su temi di attualità, come la questione palestinese), Coletta ha così replicato: «Le scalette ammettono sempre una possibilità di variazione, non c’è stata nessuna censura. Quando abbiamo rivisto la scaletta ho pensato che il preludio di Waters fosse uno “start” al monologo di Rula Jebreal davvero ritardante. Penso che non avesse bisogno di nessuna introduzione, né televisiva né narrativa. Perché non parlavamo di fiction ma di un dato biografico».

Articolo Precedente

Sanremo Confidential: oggi Anastasio con la sua rabbia "disinnescata"

Articolo Successivo

Ypsigrock Festival: primi nomi della line-up e partnership con DICE

Articoli correlati
Total
7
Share