Milano Sanremo, Malika Ayane: «Il mio amuleto? Un bicchiere di vino»

Da sempre Malika porta alle orecchie del grande pubblico italiano gli echi di sonorità soul, come fa con il brano in gara a Sanremo 2021, Ti Piaci Così. Nicolò De Devitiis l’ha incontrata
Malika Ayane - Milano Sanremo - Nicolò De Devitiis
Malika Ayane e Nicolò De Devitiis

Impeccabile nell’immagine ma dallo spirito leggero, una vocalità soul ma con un animo pop: Malika Ayane è semplicemente Malika Ayane, da molti anni una delle artiste che più efficacemente sono riuscite a portare le suggestioni di musiche “sofisticate” alle orecchie del grande pubblico italiano.

Lo fa anche questa volta con il brano in gara a Sanremo 2021, Ti Piaci Così (scritto insieme a Pacifico). Lo ha apprezzato molto la giuria demoscopica, che lo ha piazzato al quarto posto nella classifica delle prime due serate.

Quella di quest’anno è la quinta volta che calca il palco dell’Ariston (e si vede, a giudicare dalla disinvoltura). Ma prima di tutto Malika Ayane è la ragazza eternamente giovane che ha consacrato la sua vita alla musica.

Fra un impegno sanremese e l’altro, ha trovato il tempo per sedersi a chiacchierare con Nicolò De Devitiis. Guarda qui l’intervista.

Articolo Precedente
Francesca Michielin e Fedez / ph Fabrizio Cestari

Fedez e Michielin: la normalità di Sanremo, l'ansia e la musica "brutta"

Articolo Successivo
La Rappresentante di Lista - Amare - foto di Manuela Di Pisa

La Rappresentante di Lista sulle polemiche “gender”: «A volte i cambiamenti spaventano»


Articoli correlati
Total
12
Share