Ermal Meta sbanca la terza serata: è primo in entrambe le classifiche

Caruso ha conquistato gli orchestrali, che hanno eletto Ermal vincitore della serata delle cover. Sua anche la classifica provvisoria
71° Festival della Canzone Italiana, seconda serata - classifica
Ermal Meta (foto di Maria Laura Antonelli / AGF)

La notizia, nella serata più difficile per Sanremo, è la forza di Ermal Meta. Il cantante di Un milione di cose da dirti guarda tutti dall’alto, e da ogni punto di vista. Sua la classifica delle cover, decisa dal voto degli orchestrali, che evidentemente hanno apprezzato parecchio la sua versione di Caruso proposta in questi giorni. Infatti, il giudizio dell’orchestra viene espresso precedentemente alle esibizioni live. Come se non bastasse, il cantante albanese si è ritrovato a fine serata a guidare anche la classifica provvisoria. E la finale si avvicina.

Ermal si conferma così in testa, rappresentando una delle poche certezze di una terza serata piuttosto travagliata. Protagonisti (in negativo) i problemi di audio, che hanno fatto partire con il piede sbagliato la performance di Noemi e Neffa per poi costringere Amadeus ad interrompere l’esibizione di Fasma e Nesli e farla ripartire da capo. C’è stato poi il ritardo di Zlatan Ibrahimovic, bloccato a suo dire da un incidente in autostrada e arrivato all’Ariston per il rotto della cuffia grazie al passaggio di un motociclista (milanista). L’atteso duetto con Mihajlovic, comunque, è andato in porto.

Per quanto riguarda le classifiche stravinte da Ermal, da segnalare il secondo posto assegnato ad Orietta Berti dagli orchestrali (che hanno bocciato i Coma_Cose, piazzati ultimi) e il balzo di Annalisa in seconda posizione.

Classifica delle cover (voto orchestrali)

1.    Ermal Meta – Caruso

2.    Orietta Berti – Io che amo solo te

3.    Extraliscio e Davide Toffolo – Medley Rosamunda

4.    Willie Peyote – Giudizi Universali

5.    Arisa – Quando

6.    Maneskin – Amandoti

7.    Annalisa – La musica è finita

8.    Max Gazzé – Del mondo

9.    La rappresentante di lista – Splendido splendente

10.  Ghemon – L’essere infinito (L.E.I.)

11.  Lo Stato Sociale – Non è per sempre

12.  Gaia – Mi sono innamorato di te

13.  Irama – Cyrano

14.  Colapesce e Dimartino – Povera patria

15.  Fulminacci – Penso positivo

16.  Malika Ayane – Insieme a te non ci sto più

17.  Noemi – Prima di andare via

18.  Madame – Prisencolinensinainciusol

19.  Francesco Renga – Una ragione di più

20.  Fasma – La fine

21.  Francesca Michielin e Fedez – E allora felicità

22.  Aiello – Gianna

23.  Bugo – Un’avventura

24.  Gio Evan – Gli anni

25.  Random – Ragazzo fortunato

26.  Coma Cose – Il mio canto libero

Top 10 generale provvisoria

1.    Ermal Meta

2.    Annalisa

3.    Willie Peyote

4.    Arisa

5.    Irama

6.    Lo Stato Sociale

7.    Malika Ayane

8.    Extraliscio e Davide Toffolo

9.    Orietta Berti

10.  Maneskin

Articolo Precedente
Nesli e Fasma, hanno avuto avuto un problema tecnico nel corso della terza serata, foto Maria Laura Antonelli/AGF

Sanremo 2021, le cover tra errori tecnici, flop e poche vette. Parte 1

Articolo Successivo
Zara Larsson / fonte: ufficio stampa

Zara Larsson: «Una donna deve poter parlare di ciò che le piace»


Articoli correlati
Total
0
Share