Milano Sanremo, Annalisa: «”Dieci” mi fa sentire perfettamente vestita»

A far compagnia a Nicolò De Devitiis nel nuovo episodio di Milano Sanremo ci pensa Annalisa, in gara con Dieci
annalisa nicolò de devitiis

«Sto facendo un percorso, ho sempre vissuto con grande entusiasmo e onestà. Ho raggiunto i 10 anni di carriera, un piccolo grande traguardo. Non mi sarei mai immaginata, 10 anni fa, di essere oggi sul palco di Sanremo con una canzone in cui credo e che penso sia il sunto della mia carriera. Sono felice di riuscire a dare forma al mio linguaggio e al mio marchio». Sono queste le parole con cui Annalisa si è raccontata in conferenza stampa, parlando del suo brano in gara a Sanremo, Dieci, e dei suoi dieci anni di carriera che festeggerà, oltre che sul palco del Festival, con l’uscita di Nuda10, il repack del suo ultimo progetto discografico.

Annalisa ha raccontato l’importanza della musica nella sua vita. Una sorta di “psicologo” che riesce ad aiutarla a semplificare quello che le accade. In particolare, ha spiegato delle connessioni che esistono, per lei, tra la musica e la fisica, essendo lei laureata in questa materia.

«La mia testa non si ferma mai. Trovo tanti punti d’incontro tra la creatività scientifica e quella artistica. C’è lo sforzo di immaginare qualcosa che non c’è. La scienza cerca di interpretare la realtà, la musica invece le emozioni. La musica è il mio modo di risolvermi e di semplificare la mia vita e i miei pensieri»

Ieri sera, in occasione della serata dedicata alle cover, Annalisa ha portato sul palco La musica è finita di Ornella Vanoni insieme al chitarrista Federico Poggipollini. «Ho portato sul palco un’interpretazione che fosse rispettosa dell’originale e soprattutto mia. La scelta nasce dal mio grande amore per questa canzone e con questa scelta ho voluto portare sul palco, anche con la presenza di Federico Poggipollini, l’importanza della musica live. Lo spettacolo non è finito».

Annalisa, grazie alla sua esibizione nella prima serata del Festival di Sanremo e alla performance nella serata delle cover, dove ha portato La musica è finita di Ornella Vanoni, ha convinto la giuria demoscopia e l’orchestra. La cantante ha infatti conquistato il 7imo posto nella classifica degli orchestrali e il secondo posto nella classifica generale provvisoria.  

«È una fortuna pazzesca avere l’opportunità di fare musica adesso. Sono felice di avere questa canzone in gara quest’anno. Mi sento a mio agio, non ho momenti di insicurezza, mi sento perfettamente vestita» ha invece raccontato a Nicolò De Devitiis durante Milano Sanremo, il format di Billboard Italia con i protagonisti di Saremo 2021.

E sulle insicurezze, Annalisa ha spiegato: «Magati ti capita un pezzo più complicato, o meno complicato ma in cui ti sembra di non dare tutto. Ognuno si fa i suoi viaggi, poi magari da fuori si ha una percezione diversa»

Dieci è una canzone d’amore, nata un anno fa, quando tutti eravamo chiusi in casa. «La scintilla è nata dall’esigenza di scrivere una canzone d’amore per raccontare l’amore in quanto passione per qualcosa a cui non vuoi rinunciare. Non esiste un’ultima volta, ce ne saranno almeno altre dieci. Non voglio rinunciare a ciò che amo, voglio combattere» ha raccontato la cantante.

Articolo Precedente
Madame e Nicolò De Devitiis

Milano Sanremo, Madame: «Mi ispiro a Justin Bieber per tenere il palco»

Articolo Successivo
maneskin

Zitti e buoni i Maneskin fanno due palazzetti a dicembre


Articoli correlati
Total
1
Share