Eminem ha aperto Mom’s Spaghetti, il suo ristorante a Detroit

ll ristorante deve il suo nome a Lose Yourself, brano con cui il rapper ha vinto il premio Oscar per la miglior canzone nel 2003
Eminem
Eminem, foto di Jeremy Deputat

Eminem ha sfornato rime per oltre 20 anni. Adesso, ha deciso di dedicarsi anche alla pasta. La leggenda dell’hip hop ha infatti aperto Mom’s Spaghetti, il suo primo ristorante a Union Assembly, nel centro di Detroit, proprio di fronte al Comerica Park.

Non sappiamo se Eminem si sia rimboccato le maniche lavando i piatti o facendo accomodare gli ospiti ai tavoli, ma di sicuro ha portato un po’ di “star-power” alla festa. Il rapper di Lose Yourself ha però posato all’interno del ristorante, in una stanza dove sono esposti i vinili di alcuni suoi album.

Se ti piacciono gli spaghetti – e diciamoci la verità, a chi non piacciono? – il ristorante di Eminem ha diverse proposte per te. Il menù infatti include diversi piatti, tra cui spaghetti con polpette, sia di carne che vegane, e panini ripieni di spaghetti.

Ecco perché il ristorante di Eminem si chiama Mom’s Spaghetti

Il ristorante deve il suo nome a Lose Yourself, brano premio Oscar per la miglior canzone nel 2003 in cui Eminem rappa: “His palms are sweaty, knees weak, arms are heavy/ There’s vomit on his sweater already, mom’s spaghetti.”

Che sia in cucina o nelle classifiche, Eminem è davvero “roba che scotta”. Il suo album più recente, Music to Be Murdered By, ha debuttato alla #1 della Billboard 200. Questo è stato il suo decimo progetto ad entrare subito alla prima posizione nella chart. Un’impresa che è riuscita solo a: Beatles (19), Jay-Z (14), Bruce Springsteen (11), Barbra Streisand (11) e Elvis Presley (10).

Articolo Precedente
Coldplay BTS

Coldplay e BTS, un viaggio spaziale nel video di "My Universe"

Articolo Successivo
Shakira

Shakira è stata attaccata da un gruppo di cinghiali a Barcellona


Articoli correlati
Total
27
Share