Elton John e Randy Newman per due volte nella shortlist degli Oscar

La Academy ha reso note le shortlist per le nomination agli Oscar del 2020. Anche Beyoncé, Thom Yorke e Flea, John Williams negli elenchi. Esclusa Taylor Swift
Elton John, nella shortlist degli Oscar per Never Too Late e per (I'm Gonna) Love Me Again
Elton John, nella shortlis degli Oscar per “Never Too Late” e per “(I’m Gonna) Love Me Again”

Randy Newman ha sia una canzone che una colonna sonora nella short list degli Oscar. Elton John ha due canzoni in lizza. Mentre Beautiful Ghosts, che Taylor Swift e Andrew Lloyd-Webber hanno co-scritto per Cats, non è riuscita a entrare nella lista dei 15 semifinalisti per la migliore canzone originale. Il brano, come gli altri, aveva ricevuto una nomination ai Golden Globe la scorsa settimana ed è l’unico a non rientrare anche nella lista degli Oscar.

L’Academy ha reso note ieri le shortlist delle nomination agli Oscar delle varie categorie.

Randy Newman

Randy Newman è stato selezionato per la migliore colonna sonora originale per Marriage Story, l’acclamato film di Noah Baumbach, interpretato da Scarlett Johansson e Adam Driver. E poi per la migliore canzone originale per I Can’t Let You Thourself Throw Yourself Away da Toy Story 4.  Newman è stato nominato in quest’ultima categoria sempre con una canzone tratta da ciascuno dei tre film di Toy Story, quindi spera giustamente di portare a casa un record.

Elton John

Elton John è in corsa per la migliore canzone originale sia con Never Too Late scritta per Il Re Leone (che ha co-scritto con Tim Rice) sia con (I’m Gonna) Love Me Again per Rocketman (che ha co-scritto con Bernie Taupin). Se entrambe le canzoni verranno nominate, Elton John sarà il primo cantautore con due canzoni di due film diversi nominate nello stesso anno da quando capitò a Lionel Richie, 34 anni fa. Richie aveva vinto per Say You Say You Say Me di White Nights ed era stato anche nominato per la co-scrittura di Miss Celie’s Blues (Sister) per The Color Purple.

 



Never Too Late concorre per la nomination con un’altra canzone tratta sempre dal Re Leone: Spirit, che Beyoncé ha scritto insieme a Timothy McKenzie e Ilya Salmanzadeh. Il Re Leone è l’unico film di quest’anno con due canzoni selezionate.

John Williams

John Williams potrebbe migliorare ancora di più il suo record: se la colonna sonora di Star Wars: The Rise of Skywalker venisse nominata agli Oscar potrebbe essere la sua 47esima nomination.

Thom Yorke

Un’altra importante canzone che è rientrata nella shortlist delle nomination per la miglior canzone è Daily Battles, scritta da Thom Yorke, il frontman dei Radiohead insieme a Flea, bassista dei Red Hot Chili Peppers, per Motherless Brooklyn, il film di Edward Norton. Si tratterebbe della prima nomination agli Oscar per il cantante dei Radiohead.

 

Articolo Precedente
L'appello di John Dolmayan dei System of a Down

John Dolmayan (System of a Down): "Sveglia: torniamo a fare musica!"

Articolo Successivo
Google ha lanciato nuovi strumenti di privacy per YouTube

Billboard 200: saranno conteggiate anche le views dei video di YouTube


Articoli correlati
Total
0
Share