Elton John contro il Vaticano considerato “ipocrita”

Elton John ha criticato il Vaticano che vuole negare la benedizione ai matrimoni omosessuali, ma ha finanziato il suo biopic Rocketman
Elton John, Alberto Pizzoli AFP via Getty Images
Elton John, Alberto Pizzoli AFP via Getty Images

Elton John si schiera contro il Vaticano “ipocrita”. Ieri, infatti, la Congregazione per la Dottrina della Fede ha negato la benedizione ai matrimoni omosessuali. «Si ama il peccatore, ma questo mica vuol dire che si giustifichi ciò che resta un peccato» ha scritto la Congregazione.

La Chiesa, quindi, accoglie le persone della comunità LGBTQ+, ma non darà la sua benedizione a chi vive nel peccato. Così, Elton John ha deciso di rispondere alla notizia attraverso un tweet. Il cantante ha affermato che nel 2019 il Vaticano ha contribuito a finanziare Rocketman, il biopic sulla sua vita, nel quale si parla anche del suo matrimonio con David Furnish.

Il tweet pubblicato da Elton John

«Come può il Vaticano rifiutarsi di benedire i matrimoni gay perché ‘sono peccato’, quando ha tratto facilmente profitto investendo milioni in ‘Rocketman’, un film che celebra il fatto che abbia trovato la felicità grazie al mio matrimonio con David?» ha scritto Elton John, aggiungendo in chiusura l’hashtag #ipocrisia.

Il cantante ha inoltre pubblicato le foto di due articoli. Il primo, del Guardian, sulla negata benedizione alle unioni omosessuali, e il secondo, del Daily Beast, intitolato: “Come il Vaticano ha speso milioni sul biopic di Elton John”.

L’accusa da parte del cantante, al momento, non è stata confermata né smentita dal Vaticano. La notizia è apparsa, per la prima volta, su Il Corriere della Sera, in un articolo che analizza i vari investimenti del Vaticano utilizzando il suo fondo Peter’s Pence. Secondo quanto si legge nell’articolo: «Oltre 4 milioni di euro sono andati a finanziare la produzione di film come l’ultimo ‘Men in Black’ e la biografia di Elton John, ‘Rocketman’».

Oltre ad Elton John, sono tantissimi gli utenti, noti e meno noti, che hanno utilizzato Twitter per esprimere il loro dissenso nei confronti delle parole del Vaticano. Tra questi c’è anche Ermal Meta che ha scritto: «Ci si amerà lo stesso. Anzi, pare che senza benedizione l’amore sia più forte».

Articolo Precedente
billie eilish finneas grammy awards

Tutte le volte in cui le donne hanno vinto i "Big Four" ai Grammy Awards

Articolo Successivo
Gli U2 suoneranno per la prima volta in India

U2: la serie "The Virtual Road" porta i migliori live della band su YouTube


Articoli correlati
Total
1
Share