Dua Lipa è stata citata nuovamente in giudizio per aver postato foto di paparazzi su Instagram

La cantante è accusata da Robert Barbera di aver sfruttato delle immagini del fotografo a proprio vantaggio, senza averne il permesso
Dua Lipa
Dua Lipa, foto di Antony Jones/Getty Images for Spotify

Dua Lipa è stata citata in giudizio per aver postato delle sue foto fatte da paparazzi su Instagram, per la seconda volta in un anno. Questa volta il querelante è un fotografo di New York di nome Robert Barbera. Lui sostiene che la cantante ha commesso una violazione del copyright, pubblicando sul social media delle foto che le ha scattato nel luglio 2018.


“Senza il permesso o l’autorizzazione del querelante, l’imputata ha volontariamente selezionato, copiato, memorizzato e visualizzato ciascuna delle fotografie protette da copyright”. Questo quanto si legge nella denuncia, scritta dall’avvocato Craig Sanders. Le foto in questione mostrano Dua Lipa con indosso un maglione nero con la scritta “HEROES” a grandi lettere maiuscole.


Come nella precedente causa, intentata da una società chiamata Integral Images, Barbera sostiene che, poiché Dua Lipa utilizza il suo account Instagram per pubblicizzare la sua musica e il suo marchio e per promuovere i suoi interessi commerciali, ha beneficiato finanziariamente della pubblicazione delle sue foto protette da copyright e ha danneggiato il “mercato potenziale” per esse.

A quanto risulta, le violazioni hanno aumentato il traffico verso l’account e, a loro volta, hanno fatto sì che l’accusata realizzasse un aumento dei ricavi generati dagli eventi promozionali e dalla vendita delle opere musicali“, si legge nella denuncia.

Robert Barbera vs Dua Lipa

Barbera sostiene inoltre che dopo aver scoperto le foto sull’account Instagram di Dua Lipa nel giugno 2019, ha tentato di risolvere la questione al di fuori dei tribunali. Ma stando ai documenti, “la comunicazione è diminuita e alla fine si è interrotta” dopo che la cantante ha ricevuto una bozza della denuncia. Le immagini non sono più presenti sull’account dell’artista.

Robert Barbera chiede il risarcimento dei danni effettivi e la restituzione di tutti i profitti attribuibili all’attività di violazione. Vorrebbe inoltre un’ordinanza che vieti a Dua Lipa di violare qualsiasi altra sua opera, un rimborso dei costi della causa e gli interessi di mora.

I rappresentanti della cantante e del fotografo non hanno risposto alle richieste di commento da parte di Billboard.

Il fotografo ha una storia di cause contro le celebrità per aver pubblicato le sue foto sui loro account sociali. Nel maggio 2019 ha citato in giudizio Ariana Grande per aver pubblicato su Instagram le foto da lui scattate e ha proseguito con una seconda causa simile contro la cantante nel gennaio 2020. Entrambi i casi sono stati poi archiviati. Nell’ottobre 2019 ha fatto causa a Justin Bieber per lo stesso motivo, risolvendo il caso in via extragiudiziale.

La causa di Integral Images contro Dua Lipa è stata archiviata con pregiudizio a ottobre. Ciò significa che la richiesta non può essere ripresentata.


Articolo Precedente
Musicultura Festival ph Massimo Zanconi @Foto Studio Print

Musicultura 2022, al via le serate finali del Festival della Canzone Popolare e d’Autore

Articolo Successivo
Manuel Agnelli

Manuel Agnelli, esce il 30 settembre il suo primo album solista "Ama il prossimo tuo come te stesso"

Articoli correlati

Total
1
Share