“Don Life” di Big Sean e Lil Wayne è la canzone ufficiale delle NBA Finals

Dopo aver strappato al disco di 6ix9ine la prima posizione al debutto con 111mila unità vendute, Detroit 2 di Big Sean sbanca anche sotto canestro
Ascolta qui Single Again di Big Sean
Tawni Bannister

Momento d’oro per Big Sean. Il rapper di Detroit, fresco del suo ultimo disco Detroit 2 apprezzato da critica e pubblico, ha appena realizzato il sogno di milioni di americani appassionati di sport.

Don Life, brano contenuto nell’album e realizzato in collaborazione con Lil Wayne, sarà infatti la soundtrack ufficiale delle NBA Finals. Sia l’NBA che l’ESPN hanno inserito nei loro spettacolari spot commerciali dedicati all’evento il singolo di Big Sean.

Una grossa soddisfazione per entrambi, che conferma Il legame indissolubile fra il basket e il rap. D’altro canto, la passione di Big Sean per la pallacanestro è arcinota. Lo stesso Lil Wayne, fra i rapper più influenti della storia del game, ha infarcito tutta la sua produzione musicale di quotes sulla palla a spicchi.

Fra le numerose reference di Weezy dedicate al basket, segnaliamo la recente Kobe Bryant, canzone presente nel progetto No Ceilings e scritta con il cuore rivolto alla leggenda dei Lakers tragicamente scomparsa.

Due curiosità su “Don Life” di Big Sean e Lil Wayne

Fun fact: il brano utilizzato nei due commercial, chiamati rispettivamente History in the making e Rise Together, ha campionato un singolo di Michael Jackson, Human Nature.

Inoltre, c’è una barra firmata da Big Sean in Don Life più che azzeccata per l’evento NBA. L’artista a metà della prima strofa rappa You can’t afford to miss a layup when you in the playoffs. Profetico, non c’è che dire.

Ascolta Detroit 2

Articolo Precedente

Perché "Alicia" di Alicia Keys è un capolavoro empatico

Articolo Successivo

Guarda la cover di H.E.R. di "Nothing Compares 2 U" agli Emmy Awards

Articoli correlati
Total
2
Share