Demi Lovato è stata ricoverata a seguito di una sospetta overdose. Ora, a quanto comunicato, la cantautrice si sta riprendendo.

«Demi è sveglia e con la sua famiglia vuole ringraziare tutti per l’amore, per le preghiere e per il sostegno». Così ha detto un rappresentante in una nota a Billboard. «Alcune delle informazioni riportate non sono corrette e rispettosamente si chiedono privacy. Inoltre non si richiede alcun tipo di speculazione. La sua salute e il suo recupero sono la cosa più importante in questo momento».

TMZ, che per primo ha dato la notizia, ha riferito che la cantante di Sorry Not Sorry è stata ricoverata in ospedale dopo essere stata trovata priva di sensi a casa sua. È stata trattata con il Narcan, utilizzato per invertire il sovradosaggio da oppioidi. L’articolo sostiene anche che la droga usata da Lovato fosse l’eroina.

La cantante ha un passato fatto di abusi di sostanze e di disturbi alimentari. Ha confessato una ricaduta dopo sei anni di sobrietà nel suo ultimo singolo, Sober.

Il video di Sober di Demi Lovato