Da Adele a Sfera Ebbasta, le uscite più importanti di oggi

Oltre alla cantante inglese e al rapper di Cinny, tra le uscite da non perdere anche il ritorno di Stromae e i nuovi singoli di Vasco Rossi e Ultimo
Sfera Ebbasta nuove uscite
Sfera Ebbasta, foto ufficio stampa

Siamo ad un passo dal fine settimana, finalmente. Oggi, come ogni venerdì, vi raccontiamo le uscite più importanti. Questa volta, in un mega mix tra artisti italiani ed internazionali, per “rimanere sul pezzo” in questa giornata davvero ricca di release.

Cominciamo subito con uno dei ritorni più attesi di sempre, quello di Adele, che pubblica oggi Easy On Me, il suo primo singolo in cinque anni. Un altro ritorno a sorpresa è quello di Stromae, con Santé, dopo sei anni di silenzio discografico.

Tornando in Italia, a sorprendere tutti ieri è stato Sfera Ebbasta, che ha annunciato non solo il suo nuovo singolo, Triste, in collaborazione con Feid, ma anche un secondo singolo, Uhlala. Dal rap al rock nostrano con Vasco Rossi. In attesa di pubblicare il suo nuovo album, il rocker ci offre un assaggio del progetto con il singolo Siamo Qui. Infine, troviamo Ultimo e la sua Niente, in attesa di poter ascoltare il suo nuovo album Solo.

Insomma, un altro venerdì decisamente denso di nuove uscite. Noi, come sempre, siamo pronti a raccontarvi i cinque progetti più importanti di questa settimana.

Nuove uscite, da Adele e Vasco Rossi

Adele

Eccola qui, la nostra Adele. Lo sentite il rumore delle foglie cadute dagli alberi che vorticano al ritmo del vostro cuore? Noi sì, e questa è la poesia che l’artista inglese riesce a ricreare in ogni suo nuovo brano. Accompagnata solo dal pianoforte in continuo crescendo, il singolo che apre le danze in attesa del prossimo album “30” è ciò di cui avevamo bisogno oggi, per decretare ufficialmente l’arrivo della stagione più malinconica dell’anno.


Nel brano di ritorno di Adele, l’artista inglese chiede di andarci piano con lei, cantando: “I had no time to choose what I chose to do / So go easy on me”. In effetti, avendo iniziato una carriera da star internazionale a 19 anni con l’omonimo album, non deve essere facile guardarsi indietro cercando tracce di una vita normale. Potrebbe essere questa l’intepretazione di questo dolcissimo brano d’amore, da ascoltare con attenzione.

Sfera Ebbasta

Continuiamo a portarci dietro un pizzico d’estate, pur essendo a metà ottobre. Questa volta a regalarci un caldo raggio di sole, in puro reggaeton style, è Sfera Ebbasta. Il rapper di Ciny, a sorpresa, ha pubblicato non uno, ma ben due brani: Triste, in collaborazione con Feid, e Uhlala, prodotta dal fidato compagno Charlie Charles.

Se Triste è il nuovo capitolo internazionale del progetto di Sfera, scritto insieme al rapper colombiano, Uhlala racconta in poco più di 3 minuti passato e presente del rapper, oscillando tra gli anni dell’adolescenza e quelli del successo, fatti di fan, lusso e “zeri sul bank account”. I due brani chiudono così Famoso, l’ultimo apprezzatissimo progetto di Sfera Ebbasta uscito a novembre 2020.

Vasco Rossi

Dalle rapstar alle rockstar il passo, in questa lista di uscite, è davvero breve. Un altro dei grandi nomi attesi da sempre è quello di Vasco Rossi, che finalmente pubblica il suo nuovo singolo ad anticipare l’album omonimo, Siamo qui. Il brano presenta tutti gli elementi dello stile classico del Blasco: un bel trascinato sulle chitarrone che tanto ci piacciono, in cui l’artista snocciola verità assolute in cui tutti ci ritroviamo.

Come dice all’inizio del brano, infatti: “Siamo qui, pieni di guai / A nascondere quello che sei dentro quello che hai“. Un’ottima partenza per provare a dare uno sguardo al mood del disco che uscirà il prossimo 12 novembre. Il making of del videoclip, invece, è stato condiviso dall’artista stesso pochi giorni fa sul suo profilo Instagram, e presenta il cameo dell’attrice Alice Pagani.

Tra le nuove uscite anche il ritorno di Stromae e Ultimo

Stromae

Ironia pungente, sonorità elettroniche e ritmi popolari colombiani sono gli ingredienti vincenti di Santé, il nuovo singolo di Stromae e il primo dal suo ritiro dalla scena, avvenuto oltre 5 anni fa. Il cantautore belga è così tornato con un brano dedicato alla working class e a tutti coloro che lavorano costantemente, in una vita fatta di giornate tutte uguali, mentre gli altri si divertono. Un “bentornato Stromae” in questo caso è d’obbligo e, speriamo, che l’artista sia tornato per restare e regalarci nuova musica.

Ultimo

Il 22 ottobre, giorno della release del nuovo album di Ultimo, Solo, è sempre più vicino. Il cantante romano, in attesa del suo progetto discografico, ha pubblicato oggi Niente. “Si è vero tu mi incanti anche se non mi parli / ma il sole è spento e non lo vedo più da queste parti / si è vero avevo detto che sarà per sempre / è triste ma / quando mi abbracci non sento più niente“. Se con Adele avevamo già tirato fuori i fazzoletti, adesso abbiamo capito che un pacchetto non potrà bastare.

Perché Ultimo racconta una lunga storia d’amore ormai finita, tormentata e apatica, in una sorta di “flusso di coscienza” che fa emergere tutta la sofferenza di un’emozione intesa che si è lentamente affievolita.

Articolo Precedente
Duran Duran - cover story Billboard Italia - ottobre 2021

Il luminoso presente dei Duran Duran, protagonisti del nuovo numero di Billboard Italia

Articolo Successivo
Young Thug, un dettaglio della cover di "Punk"

Young Thug: esce "Punk", il nuovo album di un pilastro della trap made in USA

Articoli correlati
Total
4
Share