Era nell’aria e ora è arrivata la conferma definitiva da parte della Rai: dopo gli ottimi risultati dell’ultima edizione, Claudio Baglioni sarà il direttore artistico del prossimo Festival di Sanremo.

L’edizione 2018 del Festival della Canzone italiana, infatti, ha registrato ascolti davvero importanti ed è stata riconosciuta a Baglioni la responsabilità di aver messo la musica al centro. La media complessiva del Festival di Sanremo 2018 ha visto uno share del 52,16% (più alto rispetto a quello dell’anno precedente di Carlo Conti e Maria de Filippi).



In un comunicato stampa della Rai, il direttore generale Mario Orfeo ha spiegato: «Sono molto contento dell’esito positivo della trattativa sulla direzione artistica del prossimo Festival della Canzone italiana a Sanremo. È un grande onore oltre che motivo di orgoglio per tutta la Rai essere riusciti a convincere un grande musicista e compositore come Claudio Baglioni a concedere il bis seguendo un percorso di condivisione e di costruzione del progetto artistico».

E ancora: «Da febbraio a oggi c’è stato un vero e proprio corteggiamento e non poteva essere altrimenti considerato il successo di critica e di pubblico e i record ottenuti nella sua prima volta da direttore del Festival. A Baglioni un grande in bocca al lupo per l’edizione numero 69 e per questa seconda avventura insieme con la Rai, con lo stesso entusiasmo che ha caratterizzato quella straordinaria di quattro mesi fa».

Claudio Baglioni ha confermato sui suoi profili social questa nuova avventura:

RAI: ORFEO: SI’ DI BAGLIONI AL SANREMO BIS Dopo un lungo corteggiamento, Claudio Baglioni ha accettato l’incarico di Direttore Artistico del 69 Festival di Sanremo. “Sono molto contento del positivo esito della trattativa sulla direzione artistica del prossimo Festival della Canzone italiana a Sanremo – afferma il direttore generale della Rai Mario Orfeo – È un grande onore oltre che motivo di orgoglio per tutta la Rai essere riusciti a convincere un grande musicista e compositore come Claudio Baglioni a concedere il bis seguendo un percorso di condivisione e di costruzione del progetto artistico”. “Da febbraio a oggi c’è stato un vero e proprio corteggiamento e non poteva essere altrimenti considerato il successo di critica e di pubblico e i record ottenuti nella sua prima volta da direttore del Festival. A Baglioni un grande in bocca al lupo per l’edizione numero 69 e per questa seconda avventura insieme con la Rai, con lo stesso entusiasmo che ha caratterizzato quella straordinaria di quattro mesi fa”. @sanremorai @rai1official

Un post condiviso da Claudio Baglioni (@claudiobaglioniofficial) in data: