Christina Aguilera sarà premiata dalla Human Rights Campaign

La più grande organizzazione americana per i diritti civili LGBTQ onora Christina Aguilera con il premio “Ally for Equality”. «È una vera icona LGBTQ»
Christina Aguilera sarà premiata dalla Human Rights Campaign
Christina Aguilera

La più grande organizzazione americana per i diritti civili LGBTQ sta onorando Christina Aguilera con il premio Ally for Equality. L’annuncio della Human Rights Campaign è arrivato oggi, giovedì 7 marzo. La sei volte vincitrice ai Grammy è una vera «icona LGBTQ». Usa le sue piattaforme per «condividere un messaggio di speranza e di ispirazione» per chi è emarginato.

L’organizzazione ha detto che la 38enne ha raccolto fondi per combattere HIV/AIDS, sostenendo l’uguaglianza matrimoniale e parlando contro il bullismo LGBTQ. Inoltre è stato affermato che il singolo della Aguilera del 2002 Beautiful è un inno motivazionale LGBTQ.

La Aguilera sarà onorata alla cena della società a Los Angeles il 30 marzo. Nello stesso evento, la Human Rights Campaign presenterà il suo premio alla leadership nazionale a Yeardley Smith. L’attrice e produttrice è meglio conosciuta come la voce di Lisa Simpson.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente
Anche Demi Lovato e Niall Horan adorano Billie Eilish

Billie Eilish la tocca piano con "Wish You Were Gay"

Articolo Successivo
Home Venice Festival: arrivano Pusha T, Mura Masa e The Vaccines

Home Venice Festival: arrivano Pusha T, Mura Masa e The Vaccines

Articoli correlati
Total
21
Share