Cardi B ha parlato della crisi tra Ucraina e Russia su Twitter

La cantante è apparsa sul social network per dire la sua sulla delicata situazione
Cardi B
Cardi B, foto Rich Fury/GI

Cardi B ha deciso di parlare con prudenza, tramite Twitter, della decisione del presidente russo Vladimir Putin di riconoscere due regioni separatiste dell’Ucraina pro Russia come indipendenti, mentre ha ordinato di inviare le truppe sul territorio.


«Vorrei che questi leader mondiali la smettessero di farsi illusioni sul potere e pensassero davvero a chi ne è realmente colpito (i cittadini), oltre al fatto che tutto il mondo è in crisi» ha scritto la cantante su Twitter oggi, martedì 22 febbraio. «Guerra, sanzioni e invasioni dovrebbero essere l’ultima cosa di cui questi leader dovrebbero preoccuparsi».


Cardi B: «Sono dalla parte dei cittadini»

Quando un fan ha risposto al tweet, spiegando che non pensava che dietro al messaggio ci fosse la rapper di WAP, Cardi B ha subito chiarito le cose attraverso un video. «Questo telefono non è stato hackerato. Sono davvero io!» ha dichiarato nella clip, condivisa sempre su Twitter. «In realtà voglio dire un sacco di cose, ma mi farò gli affari miei perché, a volte, sento che se non dico le cose giuste su una piattaforma così grande, potrei essere uccisa».

Anche se è preoccupata per la sua sicurezza, Cardi B ha comunque voluto condividere i suoi pensieri su ciò che sta accadendo a livello politico nel mondo. «Non sono davvero dalla parte della NATO, né dalla parte della Russia. In realtà sono dalla parte dei cittadini. Il mondo sta davvero vivendo una crisi in questo momento» ha spiegato la rapper.

«L’inflazione non è solo in America, ma in tutto il mondo! È davvero difficile far risalire l’economia. Ci sono così tante spedizioni e imbarchi in ritardo. La Cina non ci sta prendendo in giro, tantissime cose sono rimaste indietro. Adesso è davvero tutto molto più complicato e sono molto infastidita da questo».

E ha concluso: «Vorrei davvero che tutti i leader mondiali arrivassero ad una conclusione logica, ma non importa».

Il dissing con Candace Owens

Gli ultimi tweet di Cardi B sono arrivati dopo che la cantante ha risposto a Candace Owens, commentatrice conservatrice, che l’ha definita “non istruita” durante la sua apparizione del podcast Full Send. «Lei letteralmente non sa nemmeno dove si trova e come funziona il Paese. Sta parlando e dicendo cose che non capisce».

Quando la rapper ha saputo di questo dissing, ha subito risposto a Owens: «Quello che è imbarazzante è che ha cercato di convincere i suoi avvocati a farmi fare delle scuse pubbliche dopo che mi ha attaccato per mesi, ha cercato di farmi pagare 75K in un mese e ha minacciato di denunciarmi senza avere prove. Sei così intelligente e non conosci la legge?».


Articolo Precedente
Kappa FuturFestival

Kappa FuturFestival: il cartellone sta prendendo forma. Annunciati nuovi artisti, da Solomun a The Blessed Madonna

Articolo Successivo
Kanye West - foto di Victor Boyko - GI

“Donda 2”: le reazioni dei fan di Kanye West inorriditi dalla qualità audio della listening session

Articoli correlati

Total
1
Share