Cardi B ha dichiarato di voler entrare in politica

Con alcuni tweet Cardi B ha espresso alcune opinioni contro il presidente degli USA Donald Trump. E ha confessato: «Mi piace il governo ma non il nostro»
Cardi B inizierà una carriera in politica?
Julien Hekimian/Getty Images

Cardi B sta pensando di entrare in politica. La rapper ha condiviso i suoi pensieri a riguardo in una serie di tweet ieri, domenica 12 gennaio.

«Penso di voler entrare in politica», ha annunciato Cardi B su Twitter. «Adoro il governo anche se non sono d’accordo con il [nostro] governo».

E ha continuato: «È come se stessi guardando dei documentari di guerra. Non importa quante armi abbia: un Paese ha bisogno di persone! Come è che si sta cercando di andare contro un Paese e iniziare una guerra quando in questo Paese non c’è patriottismo? Raramente vedo persone che affermano di AMARE il fatto di essere americani».



In un altro messaggio, Cardi ha promesso di spiegare ulteriormente la sua posizione in un video. «Dovrò spiegare molte cose, quindi farò un video o una diretta per parlarne....Tornerò ai miei ultimi due tweet un altro giorno. Ne parlerò prossimamente», ha scritto.

I tweet arrivano poco più di una settimana dopo che Cardi ha criticato l’ordine del presidente Trump di uccidere l’iraniano Qassem Soleimani. In un tweet del 3 gennaio, infatti, ha detto che «Non è uno scherzo! È triste che quest’uomo stia mettendo in pericolo gli americani. La mossa più stupida che Trump abbia fatto fino a oggi».

Leggi qui i tweet di Cardi B









Articolo Precedente
Anastasio: il (difficile) dialogo generazionale nel videoclip di Correre

"Atto Zero" è la title track del nuovo album di Anastasio

Articolo Successivo
Camila Cabello: la sua riflessione a 2 anni dall'album di debutto

Camila Cabello nostalgica a 2 anni dall'album di debutto

Articoli correlati
Total
1
Share