Ai BTS è stata negata l'esenzione dal servizio militare in Corea del Sud
Collegati con noi

NEWS

Ai BTS è stata negata l’esenzione dal servizio militare in Corea del Sud

Pare che i BTS dovranno prestare il loro servizio militare obbligatorio in Corea del Sud. I fan stanno organizzando petizioni online in tutto il mondo

BTS: arriva il nuovo film concerto "Bring The Soul: The Movie". I BTS hanno appoggiato la campagna UNICEF
Courtesy of Big Hit Entertainment

Nonostante siano in testa alle classifiche di Billboard e generino un fervore internazionale paragonabile a quello che un tempo avevano i Beatles, pare che il super gruppo kpop dei BTS non sarà esentato dal servizio militare obbligatorio in Corea del Sud.

Dal 1975 ai cittadini sudcoreani di sesso maschile di età compresa tra i 18 e i 28 anni è richiesto di completare circa due anni di servizio militare obbligatorio. Le donne non sono tenute a prestare il servizio, ma possono arruolarsi volontariamente.

I BTS si sono formati nel 2013 e il loro membro più adulto, Jin, compirà 27 anni il prossimo dicembre. Gli altri componenti del gruppo raggiungeranno l’età di arruolamento entro i prossimi anni. Il mancato compimento della leva obbligatoria potrebbe portare a varie sanzioni, tra le quali il divieto di viaggiare all’estero, che sicuramente ostacolerebbe il fruttuoso regime internazionale di tour del gruppo a livello globale.

Diversi gruppi di fan dei BTS hanno esercitato pressioni sul governo sudcoreano per esonerare la boyband dal servizio. Ma i funzionari del Ministero della Difesa coreano hanno detto al The Hollywood Reporter che non è prevista un’esenzione.



La legge sulla leva obbligatoria in Corea

Ci sono diverse categorie di personaggi pubblici che possono essere esonerate, ma il gruppo di popstar non rientra in nessuna di queste.

All’epoca delle Olimpiadi di Seul del 1988 è stata introdotta in Corea del Sud una legge che permetteva ai vincitori di alcune arti internazionali o competizioni sportive di non partecipare alla leva. Negli ultimi dieci anni, sono stati 280 gli artisti e 178 gli atleti esentati dal servizio militare.

Lo scorso settembre, il calciatore 27enne Son Heung-min, che gioca per il Tottenham Hotspurs nella Premier League inglese, si è assicurato un’esenzione dal servizio militare. Questo perché la nazionale coreana ha sconfitto il Giappone per vincere la medaglia d’oro ai Giochi Asiatici. Nell’ambito culturale, invece, solo i musicisti classici premiati sono riconosciuti come ammissibili alle esenzioni.

«Il Ministero della Difesa sta attualmente discutendo con le autorità competenti per migliorare l’attuale servizio alternativo al posto della coscrizione» ha detto un funzionario al The Hollywood Repoter.

Ci sono stati solo alcuni casi in cui le celebrità sudcoreane sono sfuggite al servizio militare, citando problemi di salute o difficoltà finanziarie. L’attore sudcoreano Jang Dong-gun ha saltato il servizio dopo la diagnosi di un pneumotorace. A un altro attore, Jo Jung-Suk, è stata concessa l’esenzione a causa delle estreme difficoltà finanziarie personali e per la necessità di sostenere la madre vedova.

Per i BTS servire il paese è un onore

Nonostante le lamentele appassionate della loro fan base, i BTS sono sempre stati inflessibili nel completare il servizio militare.
Durante un’intervista sulla CBS Sunday Morning, Jin ha detto: «Come coreano è naturale. Un giorno, quando il dovere chiamerà, saremo pronti a rispondere e a fare del nostro meglio».

I fan sembrano così accettare che i loro eroi probabilmente avranno bisogno di prendersi una pausa per servire la loro nazione. Nelle ultime campagne online i fan stanno chiedendo che il gruppo possa servire insieme, piuttosto che essere divisi.

«Se tutti i membri possono essere arruolati insieme e tornare in due anni, risparmieranno tempo e aiuteranno la loro carriera». Lo scrivono i fan in una petizione su Change.org, che ha già raccolto moltissime firme.

Questo articolo è precedentemente apparso su The Hollywood Reporter.

Shakira progetta un tributo alla comunità latina durante il Super Bowl Shakira progetta un tributo alla comunità latina durante il Super Bowl

Shakira ha in mente un tributo alla comunità latina per il Super Bowl

NEWS

Miley Cyrus si è sottoposta a un intervento alle corde vocali Miley Cyrus si è sottoposta a un intervento alle corde vocali

Miley Cyrus si è sottoposta a un intervento alle corde vocali

NEWS

Un mese di Battisti su Spotify Un mese di Battisti su Spotify

Un mese di Battisti su Spotify: facciamo il punto

ITALIANA

25 anni di "T'appartengo": Ambra Angiolini festeggia sui social 25 anni di "T'appartengo": Ambra Angiolini festeggia sui social

25 anni di “T’Appartengo”: Ambra Angiolini festeggia sui social

POP

Copyright © 2019 Billboard Italia

Connect
Newsletter Signup