I BTS hanno espresso la loro vicinanza al movimento Black Lives Matter

Siamo contrari alla discriminazione razziale e condanniamo la violenza. Parola dei BTS, band k-pop dei record. Ecco il loro tweet
BTS
BTS: Courtesy of Big Hit Entertainment

I BTS hanno rilasciato una rara dichiarazione politica ieri, mercoledì 4 giugno, solidale con il movimento Black Lives Matter.

«Siamo contrari alla discriminazione razziale. Condanniamo la violenza. Tu, io e tutti noi abbiamo il diritto di essere rispettati. Staremo insieme. #BlackLivesMatter”», ha twittato la band K-pop agli oltre 26 milioni di follower. Il messaggio era disponibile anche in coreano.

Il tweet del gruppo arriva pochi giorni dopo che i fan del k-pop si sono uniti per togliere visibilità sui social al movimento White Lives Matter. Come? Spammando (con l’hashtag) meme di K-pop, fan-cam e altri contenuti per soffocare con successo la campagna razzista.

Nel frattempo, i BTS sono anche impegnati con Festa 2020, la celebrazione dell’anniversario del loro debutto. La Festa di quest’anno – che è iniziata lunedì 1° giugno e che si protrarrà fino al 13 giugno – permetterà ai fan di vedere una raccolta di foto che documenta l’anno dei loro idoli, di ascoltare una versione per pianoforte di Love Yourself: Answer. Ma anche di gustarsi due nuovi video coreografici. E non solo…

Guarda qui la dichiarazione dei BTS su Black Lives Matter

Articolo Precedente
Nick Cave and The Bed Seeds, foto di Sam Barker

Nick Cave dona un paio di calzini per salvare il Trinity, locale di Londra

Articolo Successivo
P!nk

P!nk si è chiesta cosa vuol dire essere patrioti. E ha criticato Trump

Articoli correlati
Total
6
Share