Britney Spears festeggia la fine della tutela (e, forse, qualcosa bolle in pentola)

Lo scorso weekend, la popstar è tornata finalmente libera dalla conservatorship che ne controllava la vita da oltre 13 anni. E a giudicare dalle foto sui social, l’ipotesi è che stia lavorando a una linea di make up
Britney Spears
Britney Spears, AFP/Getty Images. La popstar durante il The Onyx Hotel Tour, nel 2004.

Lo scorso 13 novembre Britney Spears è finalmente tornata libera. Il giudice Brenda Penny della Corte Superiore della contea di Los Angeles ha dichiarato ufficialmente conclusa la tutela legale della cantante, che per ben 13 anni ne ha controllato la vita e le finanze sotto ogni possibile aspetto. In particolare, ha posto fine al controllo del padre di Britney, James, che lo scorso agosto aveva già reso formale la rinuncia alla tutela della figlia.

I fan e Britney stessa si sono lasciati andare ai dovuti festeggiamenti. Dopo l’udienza, una folla di persone ha esultato fuori dal tribunale (nonostante Britney Spears non fosse presente). La fine della tutela è stata accolta sotto uno scroscio di applausi e la stessa popstar ha ringraziato i suoi follower in un post su Instagram. «Mio Dio, amo così tanto i miei fan», ha scritto. «Penso che piangerò per il resto della giornata! Il miglior giorno di sempre… sia lodato il Signore».

Ora, naturalmente, sta a Britney festeggiare: la cantante ha condiviso una serie di foto in cui racconta quali sono state le prime cose che ha fatto dopo la decisione del giudice. «Che weekend fantastico, mi sembrava di essere sempre al settimo cielo! In realtà ho bevuto il mio primo bicchiere di champagne nel ristorante più bello che abbia mai visto», ha detto in uno dei suoi post. «Festeggerò la mia libertà e il mio compleanno per i prossimi due mesi! Insomma, dopo tredici anni… credo di aver abbastanza. Sono così felice che il mio avvocato Mathew Rosengart sia entrato nella mia vita, l’ha cambiata davvero e gliene sarò per sempre grata».

Nelle foto sul suo profilo compaiono anche delle grafiche raffiguranti dei rossetti: in alcuni commenti si avanza l’ipotesi che Britney Spears stia lavorando alla propria linea di bellezza. Possibile? Dopo la fine della tutela si direbbe di sì: ora la popstar è libera di fare ciò che desidera e di concentrare le proprie forze anche su altre iniziative. Magari ripartendo proprio dal settore beauty, come altre sue colleghe hanno fatto.

Articolo Precedente
Eva Emaus - Don't Lose My Eyes

Guarda in anteprima il video di "Don't Lose My Eyes" di Eva Emaus

Articolo Successivo
Max Casacci

Max Casacci racconta per noi "Strombolian Human Activity"

Articoli correlati
Total
2
Share