Britney Spears e quella volta in cui si chiuse in bagno e fu liberata dalla security

Non solo episodi spiacevoli per Britney Spears: su Instagram c’è tempo anche per una risata, condividendo una storia folle con i suoi fan
Britney Spears
Britney Spears ai Billboard Music Awards del 2016 a Las Vegas, Nevada.

Non bussare alla porta del bagno di Britney Spears a meno che tu non abbia intenzione di abbatterla e salvarla. La superstar del pop ha condiviso su Instagram la pazza storia di quella volta in cui, a tarda notte, provò a farsi un bagno alle 2 del mattino… chiudendosi accidentalmente in bagno. Nella didascalia del suo post non ha risparmiato nessun dettaglio, rivelando – alla fine – di come sia stata finalmente liberata.

Qui inizia la storia: dopo aver dato un’occhiata al suo “schifoso” caffè avanzato da quella mattina (un dettaglio chiave questo, mi raccomando), la Spears era pronta a dirigersi verso l’altro bagno alla ricerca del suo detergente per il viso. «Ho cercato di uscire, ma la porta era chiusa a chiave», ha scritto il cantante di Oops!… I did it again. «Ho pensato “Ok, è solo un bagno, posso aprire quella dannata porta”. Invece la serratura era bloccata! Sono rimasta chiusa nel bagno mentre il mio ragazzo stava dormendo».

Britney Spears ha poi gridato per chiamare il suo ragazzo Sam Asghari ben quattro volte – che, come spiegato dall’artista, potrebbe dormire anche con un bombardamento – finché finalmente si è alzato chiedendo quale fosse il problema. Purtroppo, con la sua fidata penna non è riuscito ad aprire la porta, e la cantante 39enne ha alla fine chiesto l’intervento della sua sicurezza per farla uscire.

Britney Spears, una storia a lieto fine

«Ho pulito il bagno e ho pensato di farmi una doccia, ma poi, guardando la porta, per la prima volta ho desiderato solo che si aprisse. Magari guardandola intensamente si sarebbe aperta più velocemente?», riflette ancora Britney nella didascalia del suo post. «Ho spalancato gli occhi e riuscivo a vedere la porta molto più grande e molto più chiaramente…Vi prego aprite la porta!!!», conclude.

Nonostante la stanchezza la stesse raggiungendo in quel momento, la Spears ha poi elogiato il caffè stantio rimasto nel bagno, che l’ha “ricaricata” e l’ha aiutata a ritrovare la resistenza di cui aveva bisogno. Proprio quella che serviva per attendere 45 minuti, necessari alla sua sicurezza per salvarla dal bagno.

Leggi l’intero racconto di Britney Spears qui sotto:

Articolo Precedente
Tony Bennet & Lady Gaga

Lady Gaga e Tony Bennett, ecco il nuovo singolo "I Get A Kick Out Of You"

Articolo Successivo
Denise Faro - Alexander Acha - Vienes o Vas - anteprima

Guarda in anteprima il video di "Vienes o Vas?" di Denise Faro e Alexander Acha


Articoli correlati
Total
1
Share