Bob Dylan ha raggiunto un nuovo record con il suo ultimo album

Bob Dylan è diventato l’unico artista nella storia ad aver raggiunto la Top 40 dei dischi più venduti negli USA in tutti i decenni dal 1960 a oggi
Bob Dylan nel 2015, Jeffrey R. Staab/CBS via Getty Images
Bob Dylan nel 2015, Jeffrey R. Staab/CBS via Getty Images

Poco più di una settimana fa Bob Dylan ha pubblicato il suo ultimo disco, dal titolo Rough and Rowdy Ways. Il primo album di inediti da otto anni a questa parte. E proprio grazie a questa uscita, la star mondiale è riuscita a portarsi a casa un nuovo record.

Con questo progetto di dieci brani, infatti, Bob Dylan è diventato ufficialmente l’unico artista della storia ad aver raggiunto la Top 40 degli album più venduti negli USA in tutti i decenni dal 1960 a oggi. Lo riferisce Billboard USA.

Con circa 53mila copie vendute in una settimana, il suo Rough and Rowdy Ways, infatti, ha esordito alla #2 della Billboard 200, la chart che racconta l’andamento delle vendite dei dischi negli Stati Uniti. La Billboard 200 classifica gli album più popolari della settimana in base al consumo multi-metrico. Include vendite di album tradizionali, album equivalenti di vendite di brani (TEA) e album equivalenti in streaming (SEA).

Pochi mesi fa, il 9 aprile, Bob Dylan aveva raggiunto un nuovo primato. Per la prima volta una sua canzone (parliamo di Murder Most Foul, brano di quasi 17 minuti) era arrivata in vetta a una delle classifiche di Billboard USA, la Rock Digital Song Sales Chart.

Ascolta qui Rough and Rowdy Ways di Bob Dylan

Articolo Precedente
I Pearl Jam al Fenway Park a Boston nel 2016, Kevin Mazur/Getty Images

I Pearl Jam rendono omaggio alle vittime di Roskilde: «Tutto è cambiato»

Articolo Successivo
Diodato: Un'altra estate nel suo nuovo videoclip

Diodato: "Un'altra estate" nel suo nuovo videoclip

Articoli correlati
Total
5
Share