L’anno nuovo è appena iniziato e al Blue Note sono già numerosi gli appuntamenti per gli amanti della musica jazz. È appena stata pubblicata la programmazione di questo mese e sono presenti alcune piacevoli sorprese.

L’unica sede europea del celebre jazz club di New York ospiterà, tra gli altri, anche il Fabrizio Bosso Quartet feat. Walter Ricci, Eugenio Finardi, il James Taylor Quartet e gli Incognito. Tra i nomi attesi, invece, il prossimo mese emerge quello del virtuoso del piano Matthew Lee.

Il Blue Note ha un’atmosfera davvero particolare. Con i suoi trecento posti a sedere (su tre differenti livelli) permette agli ascoltatori di sentirsi immersi in un ambiente unico e dalla dimensione intima.

La programmazione di gennaio 2018

6 gennaio 2018 – Fabrizio Bosso Quartet (ore 21.00 e ore 23.30)

7 gennaio 2018 – CDpM Europe Big Band – Tin Pan Alley (ore 21.00)

9 gennaio 2o18 – Stanley Jordan (ore 21.00)

10 gennaio 2018 – Haiku Trio feat. Kuriya, Battini De Barreiro, Malaman (ore 21.00)

11 gennaio 2018 – Get’em Out – GENESIS Tribute (ore 21.00)

12 e 13 gennaio 2018 – Eugenio Finardi (ore 21.00 e ore 23.30)

14 gennaio 2018 – Mixiland Jazz Band (ore 21.00 e ore 23.30)

16 gennaio 2018 – Rosalba Piccinni (ore 21.00)

17 gennaio 2018 – Fly Trio feat. Ballard, Turner, Grenadier (ore 21.00 e ore 23.00)

19 e 20 gennaio 2018 – James Taylor Quartet (ore 21.00 e ore 23.30)

21 gennaio 2018 – Verdi Jazz Orchestra – Pino Jodice & Alex Usai “Big Bandrix” – A Tribute To Jimi (ore 21.00)

23, 24, 25, 26 e 27 gennaio 2018 – Incognito (ore 21.00 e ore 23.00/23.30)

28 gennaio 2018 – Roberto Tarenzi, James Cammack, Jorge Rossy Trio (ore 21.00)

30 gennaio 2018 – Anat Cohen & Marcello Goncalves (ore 21.00 e ore 23.00)

31 gennaio 2018 – Scott Colley – Benjamin Koppel – Enrico Pieranunzi (ore 21.00 e ore 23.00)