Blanco è pronto per gli stadi: San Siro e Olimpico a luglio 2023

Ieri sera il teaser su Instagram, adesso la conferma ufficiale: l’artista si esibirà nelle due prestigiose venue la prossima estate
Blanco - stadi - San Siro - Olimpico
Blanco (foto di Roberto Graziano Moro)

Blanco non smette mai di stupirci. Dopo il teaser su Instagram di ieri sera, Blanco annuncia ora ufficialmente le sue prime date negli stadi: martedì 4 luglio allo Stadio Olimpico di Roma e giovedì 20 luglio allo Stadio San Siro di Milano. I due prestigiosi appuntamenti sono prodotti da Vivo Concerti e Friends and Partners.

Puglia Sounds Plus

Le prevendite saranno disponibili da venerdì 18 novembre alle ore 18.00 su www.vivoconcerti.com e www.friendsandpartners.it, e da mercoledì 23 novembre alle ore 11.00 anche nei punti vendita autorizzati.


Ieri sera con una Instagram Story aveva fatto un primo teaser delle date. Nel video postato l’artista rivelazione degli ultimi anni con una bomboletta spray scriveva su un muro “SAN SIRO” e “OLIMPICO”.

Che il ragazzo fosse destinato a grandi cose era chiaro sin dagli inizi, ma se fai le tue prime date negli stadi a neanche 20 anni (con l’altissima probabilità di riempirli in pochissimo tempo), allora sei davvero un fuoriclasse di quelli che non si vedono tutti i giorni. Ma i due sold out immediati di questa estate all’Ippodromo di San Siro (con una capienza di 25mila persone) non lasciavano spazio a troppi dubbi. E dai club agli stadi, per Blanco il passo è stato breve. Anzi, brevissimo, se contiamo che la distanza intercorsa tra le due cose sarà di poco più di un anno.

Blanco, però, non è l’unico giovane che (presumibilmente) questa estate si esibirà in due dei più importanti stadi d’Italia. Oltre a lui, infatti, ci saranno i Pinguini Tattici Nucleari e i Måneskin, con biglietti andati a ruba in pochissime ore dall’annuncio. E questa è la dimostrazione più lampante che sì, in Italia la musica sta davvero cambiando.

Puglia Sounds Plus

Articolo Precedente
IFPI - Engaging with Music 2022 - foto di Kelly Sikkema - Unsplash

IFPI: ascoltiamo sempre più musica, 20.5 ore alla settimana nel 2022

Articolo Successivo
Myriam Fares - Tukoh Taka - 1

Chi è Myriam Fares, che canta con Maluma e Nicki Minaj nell’inno dei mondiali 2022

Articoli correlati

Total
2
Share