Björk per la prima volta in TV in 8 anni, dal vivo “Courtship” e “The Anchor Song”

Björk mancava dal piccolo schermo da ben otto anni, tuttavia con un’apparizione dal vivo ieri sera al “Later… with Jools Holland” ha messo fine alla lunga assenza. Suonati dal vivo due brani, “Courtship” (da “Utopia”) e una rivisitazione in chiave “utopistica” di “The Anchor Song” (da “Debut”)
Björk al Primavera Sound
Björk al Primavera Sound

La regina della sperimentazione musicale mancava dal piccolo schermo da ben otto anni: tuttavia con un’apparizione dal vivo ieri sera al Later… with Jools Holland su BBC Two, Björk ha messo fine a questa lunga assenza. Sono stati suonati dal vivo due brani, Courtship (dall’ultimo album Utopia) e una rivisitazione in chiave “utopistica” di The Anchor Song (dal primo album solista Debut del 1993).

Utopia è il nono album in studio dell’icona islandese, pubblicato a novembre scorso per One Little Indian. A proposito del disco Björk ha affermato: “Forse è per questo che il tema è diventato utopistico: se sopravviveremo – non dico solo ai drammi personali ma anche al tipo di situazione che attraversa il mondo oggi – dobbiamo farci venire in mente un nuovo piano. Se non abbiamo sogni non cambieremo. Soprattutto adesso, questo tipo di sogno è un’emergenza”. L’album è stato prodotto e registrato tra Reykjavík e New York. Nel disco suona anche un’orchestra di fiati di tredici elementi, che accompagneranno l’artista nel tour di quest’anno.

Le date dal vivo di Björk toccheranno anche l’Italia, con uno speciale concerto alle Terme di Caracalla a Roma il 13 giugno (qui i biglietti).

Courtship



The Anchor Song



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente

Muse: il video in studio mentre lavorano sul nuovo album

Articolo Successivo
Prozac+

"Acido Acida" dei Prozac+ compie 20 anni: in arrivo l'edizione speciale dell'album

Articoli correlati
Total
2
Share