Billie Eilish, ancora dichiarazioni shock: «Guardare porno mi ha devastata»

Ai microfoni di Sirius XM, la popstar si è lasciata andare parlando, oltre che della sua esperienza con il Covid, di pornografia e di quanto questa abbia influenzato la sua adolescenza
Billie Eilish oscar 2022
Billie Eilish, foto ufficio stampa

Proseguono le rivelazioni di Billie Eilish, ospite dell’Howard Stern Show su Sirius XM, dove di recente ha parlato anche della sua esperienza con il Covid-19. Questa volta, la popstar racconta il suo rapporto con la pornografia, svelandone l’impatto determinante nella sua adolescenza.


«Credo che il porno sia una totale sciagura, anche se ne guardavo parecchio. Ho iniziato quando avevo 11 anni», dichiara la cantante. Che aggiunge: «Mi ha distrutto, guardare porno mi ha devastata. Le prime volte che ho fatto sesso mi sembrava di dover accettare alcune cose perché pensavo di doverne essere attratta, invece non mi facevano bene».


Una dichiarazione piuttosto intima da parte della cantante di Happier Than Ever, che tra l’altro in questo periodo sta ancora combattendo contro gli effetti a lungo termine del Covid-19. Billie Eilish ha infatti raccontato nel corso della stessa intervista che grazie al vaccino ha potuto salvarsi, e non solo lei. Anche i suoi amici e i suoi cari sono stati protetti dal contagio, perciò è molto felice di aver fatto questa scelta.

Per fortuna, ha potuto partecipare come ospite al Saturday Night Live in qualità di presentatrice di una puntata, con un monologo in cui fra l’altro spiega il perché abbia sempre indossato vestiti larghi e come ha vissuto la sua maturità di fronte agli occhi di un pubblico sempre attento. Puoi guardare il video qui sotto:


Articolo Precedente
Gayle. Foto: press

Chi è Gayle, la cantautrice che odia tutti, ma tutti amano lei

Articolo Successivo
I Maneskin agli American Music Awards 2021

Ai Maneskin il Tapiro d'oro di Striscia la notizia

Articoli correlati

Total
8
Share