Addio a Bill Withers. La voce di “Ain’t No Sunshine” aveva 81 anni

Bill Withers è stato senza dubbio uno dei maestri della musica black degli anni Settanta. È morto dopo alcune complicazioni cardiache
Bill Withers
Facebook

A causa di alcune complicazioni cardiache, è morto Bill Withers, uno dei maestri della musica black degli anni Settanta. Aveva 81 anni.

Il contributo di Bill Withers al mondo della musica (che ha abbandonato nel 1985) è notevole. Resteranno eterne, ad esempio, le sue Ain’t No Sunshine e Lean On Me. Al momento si esclude che il Coronavirus abbia peggiorato le sue condizioni.

La famiglia di Bill Withers ha pubblicato una nota: «Siamo devastati per la perdita del nostro amato e devoto marito e padre. Un uomo solitario con un cuore spinto alla connessione con il mondo nella sua più ampia forma. Con la sua poesia e la sua musica ha parlato onestamente alle persone, unendole».

E hanno concluso: «Una vita vissuta nel privato, intimamente vicino alla propria famiglia, la sua musica appartiene per sempre al mondo. In questo momento difficile preghiamo affinché la sua musica offra conforto e svago ai fan che si stringono ai propri cari».

Articolo Precedente
Arrivano le Home Sessions di Elrow in diretta su Facebook

Le epiche feste di Elrow sono ora in diretta su Facebook

Articolo Successivo

E per ballare arriva anche Time Warp in streaming


Articoli correlati
Total
1
Share