Guarda in anteprima il video di “People Need People” di Nicola Conte e Gianluca Petrella

Il brano – realizzato in featuring con Davide Shorty e Carolina Bubbico – è la title track del nuovo album collaborativo dei due eclettici musicisti e producer jazz
Nicola Conte - Gianluca Petrella - People Need People - foto di Giovanna Sodano
Foto di Giovanna Sodano

L’intrecciarsi di esperienze individuali può dare vita a collaborazioni originali. Dopo New Standards, Nicola Conte e Gianluca Petrella tornano con nuovo album collaborativo: People Need People. Oggi vi presentiamo in anteprima il videoclip ufficiale della title track, realizzata in featuring con Davide Shorty e Carolina Bubbico.

Lo scambio tra Conte e Petrella avviene non solo sulla scrittura musicale ma anche nella ricerca. La passione per rarità viniliche, l’utilizzo di samples, suoni e strumenti vintage confluiscono nel generare un risultato artistico capace di comunicare l’entusiasmo della club culture. E allo stesso tempo sollecitare interessi nella scena nu soul e jazz.

L’album People Need People

Concepito come un’esperienza creativa collettiva, e attingendo alle prime influenze di Conte e Petrella dal soul all’afro-jazz spirituale e alla ricerca di sui suoni elettronici moderni, disco e hip hop, gli undici brani dell’album presentano un ensemble cosmopolita di musicisti, tra cui MC/poeta Raashan Ahmad (USA), pianista e compositore Nduduzo Makhathini (Sud Africa), polistrumentista e compositore Magnus Lindgren (Svezia), cantante ed educatrice Débo Ray (USA), cantante, vocalist e cantautrice Bridgette Amofah (Ghana / Inghilterra), percussionista Abdissa Assefa (Etiopia/Finlandia), il batterista e compositore Teppo Mäkynen (Finlandia), il vibrafonista Pasquale Mirra (Italia), il percussionista e batterista Simone Padovani (Italia) e i giovani italiani Davide Shorty (cantante e produttore), Carolina Bubbico (pianista e cantautrice), Tommaso Cappellato (batterista e produttore), Seby Burgio (pianista), Mirco Rubegni (trombettista) e Pasquale Calò (sassofonista).

In un periodo segnato da scontri e distanziamento sociale, People Need People rappresenta un appello a valori che sono essenziali per il genere umano. Lanciando un messaggio di speranza e solidarietà, l’album incoraggia l’ascoltatore ad immaginare alternative rispetto alla visione della società consumistica attuale.

Con People Need People, Conte e Petrella celebrano la ricerca musicale e le influenze a cui sono devoti, trasportando l’audience in un viaggio fatto di suoni, ritmi e vibrazioni, orchestrati dall’unico linguaggio universale: la Musica.

Guarda in anteprima il video di People Need People di Nicola Conte e Gianluca Petrella

Nicola Conte – Bio

Nicola Conte è uno dei musicisti, producer e compositori più raffinati ed eclettici del panorama jazz italiano e internazionale. Come musicista di formazione classica, band leader, crate digger e DJ, il viaggio di Conte nella musica proveniente da fuori Europa definisce la sua idea di cosmic jazz. Produttore prolifico, l’opera di Conte rispecchia uno spettro di influenze che vengono dalla bossa nova, dalle colonne sonore anni ’60, dallo spiritual jazz, dalla musica latinoamericana e africana. Le sue pubblicazioni hanno trovato casa in Schema Records, Blue Note, Eighteenth Street Lounge (ESL) dei Thievery Corporation, EmArcy/Universal Jazz, MPS, Impulse! e Far Out Recordings.

Gianluca Petrella – Bio

Gianluca Petrella (Bari, 1975) è tra i più riconosciuti musicisti italiani nel mondo. Strumentista, compositore e produttore, ha vinto per due anni consecutivi il Critics Poll della rivista Down Beat, nella categoria “artisti emergenti”. Oltre al legame artistico con Enrico Rava, nel suo percorso ha affiancato artisti come: Sun Ra Arkestra diretta da Marshall Allen, Carla Blay, Paolo Fresu, Matmos, Lester Bowie, Manu Di Bango, Pat Metheny, John De Leo, DJ Ralf, Ricardo Villalobos, Max Loderbauer e Moritz von Oswald.

ECM, Emi/Blue Note Records, Schema Records, !K7, Electronique.it sono alcune delle etichette che hanno pubblicato i dischi di Gianluca Petrella, che nel 2009 ha fondato la propria Spacebone Records. Dal 2017 collabora stabilmente con Jovanotti sui palchi e in studio. Continua anche a ricoprire ruoli chiave in diversi progetti artistici come quelli di Pasquale Mirra e DJ Gruff. Come leader ha attualmente attivi il prolifico quintetto Cosmic Renaissance e Trio 70’s.

Articolo Precedente
Kobe Bryant, Fred Lee for Getty Images

Kobe Bryant, a un anno dalla morte 6 ricordi musicali

Articolo Successivo
Todd Williamson/NBCU Photo Bank/NBCUniversal via Getty Images via Getty Images

Justin Timberlake nega che lui e Jessica Biel siano troppo riservati sui figli


Articoli correlati
Total
196
Share