Achille Lauro, censurato il cartellone con lui su una croce di Big Babol

Doveva comparire in corso Como a Milano oggi il manifesto per l’uscita del nuovo album di Achille Lauro. Lo sfogo su Instagram
Il manifesto di Achille Lauro, sarebbe dovuto comparire in Corso Como. Fonte: Instagram
Il manifesto di Achille Lauro, sarebbe dovuto comparire in Corso Como. Fonte: Instagram

Oggi in Corso Como a Milano sarebbe dovuto apparire il cartellone pubblicitario del nuovo album di Achille Lauro che uscirà domani, 1990.

Lui, o meglio la sua versione bambola, appare come Cristo in hot pants rosa e stivali cuissardes di pelle lucida, su una croce di Big Babol.

Ma come l’artista ha scritto in un post su Instagram questo manifesto non comparirà e ha parlato di “pesante censura”.

Lauro ha deciso però di regalare l’immagine a tutti perché, come al solito, “se ne frega”.

View this post on Instagram

Questa é l’immagine che avreste visto oggi nel maxi-cartellone di Corso Como a Milano ma la pesante mano della censura delle pubbliche affissioni lo ha impedito. Io invece la regalo a tutti voi e come sempre “Me ne frego”

A post shared by ACHILLE LAURO® (@achilleidol) on

Articolo Precedente
Filippo Sugar - Siae

Sugar Music Publishing rappresenterà in Italia il catalogo editoriale della Warp

Articolo Successivo
Taylor Swift

Taylor Swift annuncia a sorpresa il nuovo album "Folklore", fuori a mezzanotte


Articoli correlati
Total
5
Share