Momenti memorabili di Eurovision: Björn Ulvaeus degli ABBA e Diodato

Nell’edizione andata in onda sabato due le performance degne di nota: quella del nostro connazionale e il discorso del membro degli ABBA
Björn Ulvaeus degli ABBA: il messaggio all'Eurovision
Björn Ulvaeus/ABBA. Credit: Hutton Supancic/Getty Images for SXSW

L’Eurovision Song Contest 2020 non è stato un concorso, come avevamo già raccontato. A causa della pandemia da Coronavirus, infatti, il format è stato ripensato con il nome Europe: Shine a Light ma ha mantenuto le esibizioni – seppure da remoto – dei rappresentanti dei Paesi. Per la prima volta, insomma, la competizione è stata messa da parte e non è stato annunciato nessun vincitore.

Ma tra le cose successe durante la serata di Europe: Shine a Light è stato degno di nota il discorso di circa due minuti pronunciato da Björn Ulvaeus, membro degli ABBA.

E ha fatto commuovere tutta Italia (ma non solo) la magica performance di Diodato all’interno di un’Arena di Verona vuota e silenziosa. Non a caso il video dell’esibizione è alla #1 in tendenze su YouTube da giorni.

Ulvaeus degli Abba ha ricordato l’indimenticabile esibizione del suo gruppo all’Eurovision del 1974, quando trionfò con il brano Waterloo (al secondo posto arrivò la nostra Gigliola Cinquetti con ). Tra l’altro un recentissimo sondaggio della BBC ha stabilito che proprio Waterloo è il brano preferito dal pubblico nella storia dell’Eurovision.

L’artista degli ABBA ha raccontato quando suo nipote di sette anni ha visto il video di quella esibizione: è stato il momento in cui ha capito realmente il successo del nonno. «Sembrava incredulo, ha fatto davvero molta molta fatica a crederci», ha confessato. «E, se devo dire la verità, pure io a volte mi meraviglio a guardare quella clip del 1974».

Infine, parlando dell’Eurovision, Björn Ulvaeus lo ha definito come «uno degli eventi TV più gioiosi dell’anno».

L’Eurovision Song Contest 2021 si terrà a Rotterdam.

Articolo Precedente
Vasco Rossi: la data zero del tour è a Lignano Sabbiadoro

Dopo il decreto legge tutti i grandi live sono ufficialmente spostati al 2021

Articolo Successivo
Levante ha presentato la nuova versione di Tikibombom

Levante, la nuova versione di "Tikibombom" è una carezza di conforto

Articoli correlati
Total
3
Share