Venerus: chiudete gli occhi e lasciatevi trasportare da “Magica Musica Tour 2021”

Un album che mette al centro la musica suonata e le persone, salite sul palco insieme al cantautore durante l’estate 2021, che racconta perfettamente la direzione che Venerus prenderà con i suoi prossimi progetti
Venerus
Venerus, foto di Sha Ribeiro

Venerus con il suo Magica Musica ci ha tenuto compagnia per tutto l’anno. In estate, in particolare, il cantante ha portato in tour il suo progetto, donandogli una dimensione completamente inedita.


Nonostante l’esperienza live in tempi così incerti, con il pubblico seduto e un’atmosfera forse un po’ diversa rispetto a quella a cui siamo stati abituati fino a soli due anni fa, Venerus è comunque riuscito nell’intento di portare in giro per l’Italia una grande festa, con una band affiatata e tanti amici sul palco.


Questa esperienza è stata raccolta in un album, Magica Musica Tour 2021, pubblicato oggi, venerdì 17 dicembre. Una selezione, curata e precisa, per individuare le migliori registrazioni degli oltre trenta live tenuti da Venerus durante l’estate passata.

Magica Musica Tour 2021, un album live che testimonia un nuovo modo di fare musica

«Tutte le persone che ci hanno lavorato non hanno lavorato a un disco, ma a un tour» ha raccontato Venerus durante l’ascolto di Magica Musica Tour 2021. Il progetto, come spiegato dal cantautore, segna una sorta di “spartiacque” tra un modo più convenzionale di fare musica e quella che invece sarà la strada che percorrerà per i suoi prossimi progetti.

«Questo disco è 100% arrangiamenti e feeling, tra di noi e con la musica. Abbiamo messo al centro le cose importanti, ovvero le emozioni e le persone che suonano e fanno musica».

Venerus ha voluto fare le cose per bene, senza lasciare nulla al caso. Per questo ha deciso di inserire nella versione vinile del suo primo progetto live una lettera per tutti coloro che decideranno di ascoltarlo.

«Quando si fa un disco live molti pensano che sia una sorta di lato B di qualcosa, ma non è così» ha spiegato Venerus. «Ho sentito l’importanza di testimoniare che non è solo questo, ma è soprattutto un nuovo modo di fare musica».

Un estratto della lettera di Venerus

«Ho sempre avuto la sensazione e ora la certezza che la Musica abbia un suo volere, e
che si serva delle persone per essere portata avanti e progredire.
Ho silenziosamente osservato crescere il mio concerto come se avesse una propria
coscienza e una volontà propria attraverso un’estate di Tour in Italia e mi sono messo al suo servizio: ha deciso autonomamente di dilungarsi, di astrarsi, di richiedere la partecipazione di nuovi elementi, di nutrirsi del trasporto di ciascuno, ha esercitato le proprie necessità…


Sentivo la musica che mi parlava e che mi chiedeva di essere portata in nuovi territori e
umilmente mi sono messo al suo servizio. Questa esperienza è stata per me a dir poco trasformativa, e posso sicuramente dire lo stesso per i miei compagni di viaggio.
Per questo motivo mi è impossibile dire che questo disco sia una fotografia di questo tour,
perché se fosse tale sarebbe sicuramente sfocata, e non sento quindi il bisogno di definirlo.
Forse è allora necessario lasciare da parte il concetto di tempo, chiudere gli occhi, sdraiarsi
a terra e lasciarsi trasportare indisturbati per capire dove la musica vuole andare.
Chiudi gli occhi… Sdraiati… Non fare altro… Ascolta…».

Chiudete gli occhi, sdraiatevi e lasciatevi trasportare dal primo album live di Venerus

Con Magica Musica Tour 2021 Venerus ha ripercorso il suo ultimo progetto, mettendo totalmente al centro la musica suonata. Quella che viene vissuta emotivamente non solo da chi l’ascolta, ma anche da tutti coloro che sono sul palco.

Ascoltando l’album, della durata di un’ora e venti circa, si ha quasi l’impressione che le parole siano superficiali. Non stiamo dicendo che non contino più, ma che le chitarre, la batteria, i synth e tutti gli altri strumenti sono al centro. La musica, quella suonata, viene prima di tutto. E con lei le persone. Tutti coloro che sono stati sui diversi palchi d’Italia, la squadra di Venerus, che insieme a lui ha dato vita ad un album live che ha il sapore di un progetto ben definito, corposo e da ascoltare, come consiglia lo stesso artista, sdraiati e con gli occhi chiusi, per godere a pieno dei suoni di ogni singolo strumento e della voce, delicata e sognante, di Venerus.

Ascolta Magica Musica Tour 2021 di Venerus


Articolo Precedente
sangiovanni - copertina Billboard Italia dicembre-gennaio 2021

Il 2021 è l’anno di sangiovanni, protagonista del nuovo numero di Billboard Italia

Articolo Successivo
David Bowie - Hunky Dory - foto di Brian Ward

David Bowie, 50 anni di “Hunky Dory” festeggiati con un’edizione in picture disc e la nuova versione di “Changes”

Articoli correlati
Total
18
Share