Le sei migliori cover di Travis Barker, da Adele a Gayle

Da Mac Miller a Lil Nas X, fino a Pop Smoke, il batterista ha realizzato tantissime cover, dando loro sempre il suo personalissimo tocco
Travis Barker
Travis Barker, foto di Adam DeGross

Travis Barker ha portato ad un nuovo livello di emozione la già potente Easy on Me di Adele. Il batterista, martedì 4 gennaio, ha infatti caricato sul suo profilo Instagram una potente cover della hit #1 della cantante inglese.


Questa, però, non è la prima volta in cui il batterista dei Blink-182 prende dei brani e li trasforma in inaspettati successi rock. Infatti, Travis Barker ha dato anche il suo tocco personale alle canzoni di Lil Nas X, Mac Miller e Gayle, per citarne alcuni.


Ecco quindi la cover di Easy on Me, insieme ad altre cinque davvero da non perdere.

Lil Nas X feat. Jack Harlow, Industry Baby

Travis Barker ha aggiunto una solida linea di batteria che si adatta perfettamente alla voce di Lil Nas X. Probabilmente è solo questione di tempo prima di avere una versione ufficiale di Industry Baby (Barker Remix).

Mac Miller, What’s the Use

All’inizio della quarantena il batterista ha passato il suo tempo chiuso in casa condividendo con i suoi fan diverse cover. In quel periodo ha ricordato Mac Miller con un’interpretazione in chiave jazz di What’s the Use?, contenuta nel quinto album del rapper, Swimming.

Non lasciare che ti tengano giù” ha intitolato il video, accompagnato dall’hashtag #macmillerforever.

Pop Smoke, Get Back

A due mesi di distanza dalla tragica scomparsa di Pop Smoke, Travis Barker ha deciso di rendergli omaggio con una potente cover di Get Back.

Gayle, abcdefu

Anche Travis Barker non riesce a togliersi dalla testa la contagiosa abcdefu di Gayle. Il batterista ha aggiunto alla natura angosciosa della traccia virale una parte di batteria davvero potente.

Powfu, Death Bed (Coffee for Your Head)

“Quando alla 5 del mattino non riesco a dormire, ecco cosa succede”, ha scritto il batterista nella didascalia della sua spumeggiante versione della hit di Powfu del 2020. Non male per essere stata fatta alle prime luci del giorno!


Articolo Precedente
Ascolti Sanremo 2022

Gli ascolti in anteprima dei brani di Sanremo 2022: si balla davvero molto

Articolo Successivo
Canova - 2 - foto di Brantley Gutierrez

Michele Canova è diventato CanovA: «Il pericolo nella musica? La mancanza di rischio»

Articoli correlati
Total
3
Share