The Rolling Stones aprono il flagship store a Londra

RS N 9 Carnaby apre oggi le proprie porte non soltanto ai supporter dei Rolling Stones ma a un futuro più roseo per il turismo musicale londinese
RS No.9 Carnaby
RS No.9 Carnaby

«Soho ha sempre incapsulato il Rock ‘n’ Roll, quindi Carnaby Street era il posto perfetto per il nostro negozio. Siamo sicuri che questo progetto entusiasmante che i nostri amici di Bravado hanno creato sarà un’esperienza senza rivali per tutti da raggiungere a Londra e godersi». Parola dei Rolling Stones.

La band ha infatti presentato così l’apertura odierna di un esclusivo flagship store a Londra, nel cuore pulsante del Regno Unito. La zona prescelta della città non è casuale. Si tratta infatti di Carnaby Street, Soho, sinonimo di cultura musicale britannica anni Sessanta. Non a caso, lo store inaugurato oggi si chiama RS No. 9 Carnaby.

Creato in collaborazione con Bravado (provider di music-entertainment e compagnia di management Universal), il negozio ospiterà un mix esclusivo di collezioni e collaborazioni per gli appassionati di tutte le età, e sarà caratterizzato da una stazione di T-shirt customizzabili su misura.

Visitatori e curiosi potranno esplorare la variegata offerta di prodotti mentre ascoltano brani della rock band più grande del mondo. In alternativa, si può fare una visita virtuale sul sito web del flagship store.

Le vetrine del negozio sono caratterizzate da una installazione unica al mondo, ispirata dall’apertura della hit track del 1966, Paint It Black. L’audio dell’inizio della canzone è visualizzato come un’onda sonora e reinterpretato in una scultura di metallo rosso sorprendente.

Curata congiuntamente da Rolling Stones e Bravado, la shop fit segue i colori del brand rosso e nero. Il pavimento di vetro presenta le stampe di numerosi testi delle band, e i camerini sono decorati con opere d’arte iconiche, come Exile on Main Street (1972) e Some Girls (1978).

All’interno, c’è un mix esclusivo di collezioni e collaborazioni per gli appassionati di tutte le età, che coinvolgono diverse eccellenze del design, dell’arte e della moda. Il negozio introdurrà anche Stones Red, il colore ufficiale di Pantone che si vede negli elementi di design del flagship store.

Il turismo musicale secondo i Rolling Stones

Nonostante la fase delicata che sta attraversando Londra, descritta da numerosi media nazionali e internazionali come una città in progressivo svuotamento, la coraggiosa apertura di vendita al dettaglio di RS No.9 Carnaby punterà proprio a riaccendere il turismo musicale.

Mat Vlasic, CEO di Bravado, si è espresso così su questa scommessa senza precedenti:

«Con questa partnership innovativa, i Rolling Stones aggiungono un altro punto di riferimento culturale alla loro ricca eredità. RS No. 9 Carnaby è il risultato di anni di pianificazione e decenni di costruzione di uno dei marchi più riconosciuti al mondo. Crea una destinazione dove i fan possono connettersi e immergersi nella musica, nello stile e nello spirito di una delle band più iconiche e amate al mondo».

Oggi il negozio apre le proprie porte al pubblico. Nel frattempo, i Rolling Stones stanno attraversando un ottimo periodo. La versione ristampata nel 2020 del loro storico album Goats Head Soup, uscito questa settimana, è in odore di cima delle classifica degli album in U.K. 47 anni dopo la sua prima uscita. Passano gli anni, ma la band continua a cavalcare l’onda del successo.

Ascolta Goats Head Soup (2020 Deluxe)

Articolo Precedente
I Kraftwerk raddoppiano a Milano: una nuova data agli Arcimboldi

Kraftwerk: in arrivo le ristampe degli album storici su vinile colorato

Articolo Successivo
Ghali, foto di Tania Feghali, Flickr

Da Ghali a Lodo Guenzi: le reazioni degli artisti alla morte di Willy

Articoli correlati
Total
4
Share