Tame Impala, finalmente disponibile il nuovo album “The Slow Rush”

È finalmente uscito il nuovo album dei Tame Impala, “The Slow Rush”: dodici tracce in cui Kevin Parker propone un pop rock al contempo accessibile e sofisticato
Tame Impala: tutto sul nuovo disco The Slow Rush
Djeneba Aduayom/Billboard

Il giorno di San Valentino i Tame Impala hanno lanciato il loro nuovo album The Slow Rush.

Il disco – uscito per Island Records Australia via Caroline International – era stato anticipato da alcuni brani come Borderline, It Might Be Time, Posthumous Forgiveness e Lost in Yesterday. La band di Kevin Parker (protagonista di una recente cover story di Billboard USA) ha registrato il disco tra Los Angeles e lo studio dello stesso Parker a Fremantle, sua città natale, in Australia.

Che forma dare nel 2020 a una proposta pop rock che si vuole al contempo accessibile e sofisticata? La ricetta di Parker è semplice. Andando a ripescare il meglio delle produzioni fra fine anni ’70 e primi ’80: Roxy Music, Supertramp, Peter Gabriel (a noi italiani potrebbe venire in mente certo Battisti). Per poi stravolgere il tutto con synth esagerati, eco, falsetti onnipresenti e strutture aperte.

Il risultato? Un album manieristico, nella migliore accezione del termine. Ascoltare per credere.

Ascolta qui The Slow Rush dei Tame Impala



Articolo Precedente
Justin Bieber: l'album «dedicato a mia moglie» e i problemi con la droga

Justin Bieber: l'album «dedicato alla moglie» e i problemi con la droga

Articolo Successivo
I Sebadoh, foto di Justin Pizzoferrato

Sebadoh, gli inventori del lo-fi, ci regalano una playlist unica


Articoli correlati
Total
11
Share