Coronavirus, Ronnie Wood vuole aiutare chi ha dipendenze

Il chitarrista dei Rolling Stones invita il suo pubblico a prendere in considerazione la meditazione. Guarda qui la clip di Ronnie Wood
Ronnie Wood: Mick Jagger «sta andando bene» dopo l'operazione
Foto di Forrest WireImage

Ronnie Wood ha approfittato del momento di isolamento per sensibilizzare il suo pubblico su una problematica che conosce da vicino: la dipendenza.

Il chitarrista dei Rolling Stones ha infatti raccontato in più occasioni di aver lottato contro una dipendenza dalla cocaina. Nel documentario Ronnie Wood: Somebody Up There Likes Me (diretto da Mike Figgis e uscito nei cinema il 26 novembre scorso) il musicista si è aperto su questa tematica.

«Sono stato nelle mani del destino per tutta la vita. Ero al posto giusto nel momento giusto», racconta. Nel docu, sua moglie Sally conferma: «Ronnie è ancora una persona felice. Sento che solo ora parlo con la persona vera».

In queste giornate di isolamento per il Coronavirus, è giusto pensare anche a chi fatica di più a vivere serenamente nel proprio contesto abitativo. Per questo motivo, Wood ha pubblicato un video dedicato proprio agli ex tossicodipendenti in difficoltà o comunque a chi sta lottando contro un male di questo tipo.

Nella clip, il chitarrista suggerisce la lettura di un libro che l’ha aiutato «a uscirne» e che propone la meditazione quotidiana. Nel video ne legge alcuni passaggi, mentre – immaginiamo – è seduto nel giardino di casa sua.

Guarda qui il messaggio di Ronnie Wood

Articolo Precedente
Stormzy: arriva la nuova versione di Vossi Bop con Ghali

Ghali ha registrato il video di "Good Times" durante la quarantena

Articolo Successivo
Guarda in anteprima il video di Supereroi dei Disco Zodiac

I "Supereroi" secondo i Disco Zodiac: guarda il video in anteprima

Articoli correlati
Total
8
Share