Red Hot Chili Peppers, il nuovo album è quasi pronto

In una nuova intervista, il batterista della formazione Chad Smith ha dichiarato che il lavoro sul nuovo disco sta procedendo alla grande, merito anche della chimica tra i componenti dopo il ritorno di John Frusciante
Red Hot Chili Peppers
Red Hot Chili Peppers, foto di Clara Balzary

«Suonerà in modo diverso, ma suonerà come un album di noi quattro, perché insieme abbiamo una chimica speciale», ha detto il batterista dei Red Hot Chili Peppers, Chad Smith, proprio ieri in una nuova intervista. Ottime notizie all’orizzonte, quindi, per la rock band che è tornata in studio insieme a John Frusciante, tornato a far parte della formazione appena due anni fa dopo un’assenza decennale.

Il prossimo album non ha ancora una data d’uscita precisa né un titolo annunciato, ma sarà di certo una sorpresa, visto che è il primo che verrà pubblicato dopo Stadium Arcadium (2006) che vedrà nuovamente la band al completo dei suoi componenti.

«Stiamo andando molto d’accordo. John è tornato da un po’ di tempo, quindi mi sembra del tutto naturale», ha proseguito Chad Smith nell’intervista, commentando l’atteggiamento di Frusciante nei confronti dei Red Hot Chili Peppers e del lavoro insieme. «Ci stiamo davvero ascoltando a vicenda in un modo nuovo e lui sta lavorando duramente. Siamo molto fieri di questo lavoro».

Inoltre, Chad Smith ha aggiunto che il lavoro in studio è diverso da quello fatto per gli album precedenti, come Blood Sugar Sex Magik e Californication. È probabile, comunque, che il nuovo album arrivi proprio a ridosso delle date live del gruppo. Il tour dei Red Hot Chili Peppers partirà il 4 giugno 2022 da Siviglia e passerà dall’Italia per il Firenze Rocks, dove il gruppo sarà headliner il 18 giugno 2022.

Articolo Precedente
Viscardi - Tra Me e Te - anteprima

Guarda in anteprima il video di "Tra Me e Te" di Viscardi


Articoli correlati
Total
0
Share