Paul Stanley conferma che Netflix sta trattando per un biopic sui Kiss

L’indizio dato dal membro dei Kiss su Twitter fa intendere che un contenuto in stile Bohemian Rhapsody potrebbe essere prossimo
Kiss, Kevin Winter, Getty Images for ABA
Kiss, Kevin Winter, Getty Images for ABA

Gridalo ad alta voce: c’è un film biografico sui Kiss in lavorazione. Il cantante fondatore, bassista e “Starchild” Paul Stanley ha utilizzato la piattaforma di Twitter per confermare che il progetto, che non ha ancora una data di uscita, si farà. Rispondendo a un articolo pubblicato su Twitter da Deadline, il veterano rocker ha scaldato l’Esercito dei Kiss con un breve ma dolce messaggio: «Vero!».

Secondo il report, Netflix è vicina a un accordo per il film sui Kiss, che ha il titolo provvisorio Shout It Out Loud, una canzone di spicco dall’album del 1976 Destroyer. Si dice che il regista sia Joachim Rønning, con una sceneggiatura scritta da Ole Sanders e una bozza precedente di William Blake Herron. Il film biografico sarebbe una coproduzione di Atmosphere Entertainment di Mark Canton e Universal Music Group.

I Kiss in stile Queen?

Grazie al successo al botteghino di Bohemian Rhapsody e Rocketman, i dealmakers sono alla ricerca del prossimo grande film biografico musicale tra i mercati cinematografici internazionali da diversi anni. Shout It Out Loud potrebbe essere quel film. Il racconto si concentrerà probabilmente sull’improbabile amicizia di Stanley e Gene Simmons e sulla formazione classica con Ace Frehley e il batterista Peter Criss.

Insieme, sarebbero diventati i Kiss, il ​​peggior incubo di ogni genitore con le loro facce dipinte e gli inni sul rockin’ & rollin’ tutta la notte (e le feste ogni giorno). Oltre che, ovviamente, l’ampio uso di sangue finto, fuoco vero e fulmini negli stadi di tutto il mondo. Il quartetto è stato inserito nella Rock And Roll Hall of Fame nel 2014. La loro carriera si concluderà con la data finale del loro End of the Road Tour, iniziato a gennaio 2019.

Articolo Precedente
Ma'Khia, ETIENNE LAURENT, EPA EFE, Shutterstock

Da Beyoncé a Kehlani, le reazioni all'uccisione di Ma'Khia Bryant

Articolo Successivo
Doja Cat - NFT - foto di Jamal Peters - 2

NFT: Doja Cat lancia una piattaforma di compravendita di token


Articoli correlati
Total
7
Share