Paul McCartney: ringiovanito e psichedelico nel video di “Find My Way” feat. Beck

Il singolo, tratto dall’album McCartney III Imagined, ci mostra l’ex Beatles più giovane di almeno mezzo secolo grazie a un avatar iper-realistico
Paul McCartney - Beck - Find My Way - video
Un frame del video di Find My Way

È disponibile su YouTube da ieri, 22 luglio, il video del singolo Find My Way di Paul McCartney feat. Beck. Diretto da Andrew Donoho (Janelle Monae, The Strokes, Khalid) e coreografato da Phil Tayag (Bruno Mars, Jabbawockeez), il video è stato co-prodotto da Hyperreal, azienda specializzata nella creazione di avatar digitali iper-realistici. E infatti nel videoclip troviamo un Paul McCartney ringiovanito di mezzo secolo che interagisce con un ambiente onirico e balla sul trascinante beat prodotto da Beck.

«La tecnologia che ringiovanisce i personaggi e li fa esibire in ambienti creativi come questo è ora pienamente realizzata. Anche con uno dei volti più riconoscibili al mondo», ha detto il CEO di Hyperreal, Remington Scott.

Find My Way è la traccia di apertura di McCartney III Imagined, rivisitazione “all star” dell’ultimo album di Paul fatta da ospiti davvero cool (Blood Orange, Phoebe Bridgers, Dominic Fike, Khruangbin…) che hanno sprigionato tutto il potenziale musicale di quelle produzioni volutamente lo-fi che componevano l’album originario.

Dal 23 luglio la versione Imagined è disponibile anche in formato fisico su etichetta Polydor / Capitol Records a questo link. La versione include l’esclusiva bonus track Long Tailed Winter Bird (Idris Elba Remix).

Guarda il video di Find My Way di Paul McCartney feat. Beck

Articolo Precedente
Amy Winehouse

Talento, influenze, sincerità, dolore. Tutto quello che ci ha lasciato Amy

Articolo Successivo
Emis Killa

Emis Killa: «Non sono un "rapper d'epoca" ma ho aperto la strada a molti»


Articoli correlati
Total
4
Share