Marilyn Manson si difende: «Distorsione della realtà». La label lo scarica

L’indomani delle dichiarazioni della vecchia compagnia Evan Rachel Wood, Marilyn Manson ha rispedito le accuse al mittente via IG
Marilyn Manson, fonte: Instagram
Marilyn Manson, fonte: Instagram

«Naturalmente la mia arte e la mia vita sono state a lungo oggetto di controversia, ma queste recenti affermazioni su di me sono orribili distorsioni della realtà. Le mie relazioni intime sono sempre state del tutto consensuali con partner che la pensano allo stesso modo. Indipendentemente da come e perché altri scelgono di travisare il passato, questa è la verità». Con queste parole il rocker Marilyn Manson si è difeso dalle accuse di molestie sessuali e psicologiche mosse dall’attrice Evan Rachel Wood che ieri hanno fatto il giro del mondo.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Marilyn Manson (@marilynmanson)

Anni fa Evan aveva già dichiarato di essere stata violentata, ma non aveva voluto rivelare il l’identità del molestatore. Ieri è uscita allo scoperto, facendo il nome di Marilyn Manson, con cui ebbe una relazione in passato.

«Ha iniziato ad adescarmi quando ero ancora adolescente e ha abusato di me in modo orribile per anni. Sono stata sottoposta al lavaggio del cervello e manipolata fino alla sottomissione. Ho smesso di vivere nella paura per ritorsioni, calunnie e ricatti».

Le parole dell’attrice – unite alle accuse di abusi re-postate di altre quattro donne – hanno spinto l’etichetta di Manson, Loma Vista Recordings, a scaricarlo, smettendo «di promuovere ulteriormente l’album (Chaos, ndr) con effetto immediato e causa di questi sviluppi, ha  anche deciso di non lavorare con Marilyn Manson su progetti futuri». Cancellata anche la messa in onda dei segmenti delle serie American Gods e Creepshow in cui figura il rocker.

Articolo Precedente
Samir Hussein/Redferns

Auguri Shakira, festeggiamo con i suoi brani entrati in Hot 100

Articolo Successivo
Mace – ph. Maria Sang

Mace: l'album "OBE" fuori venerdì. Tra i feat anche Guè e Madame


Articoli correlati
Total
266
Share