Manuel Agnelli, esce il 30 settembre il suo primo album solista “Ama il prossimo tuo come te stesso”

Il progetto è anticipato dai singoli “Proci” e “Signorina Mani Avanti”, pubblicato oggi
Manuel Agnelli
Manuel Agnelli, foto ufficio stampa

Manuel Agnelli ha annunciato che il suo primo album solista, dal titolo Ama il prossimo tuo come te stesso, uscirà il 30 settembre. Il disco è già disponibile in pre-order in diversi formati: CD autografato, LP colorato, LP autografato.

Puglia Sounds Plus

Partirà inoltre dal Flowers Festival di Torino, il 7 luglio, il tour del cantante, accompagnato da una band d’eccezione: Frankie e DD dei Little Pieces of Marmelade, Giacomo Rossetti dei Negrita e Beatrice Antolini.


La tournée sarà un’occasione unica per ascoltare i brani che lo hanno reso celebre come leader degli Afterhours, ma non solo. Sul palco, infatti, Manuel Agnelli porterà anche i suoi brani da solista, da La profondità degli abissi a Proci, primo singolo estratto dal suo album di prossima uscita.

Manuel Agnelli parla del nuovo singolo, Signorina Mani Avanti

Tra i brani ci sarà probabilmente anche Signorina Mani Avanti, nuovo singolo di Manuel Agnelli pubblicato oggi, venerdì 24 giugno. Come i precedenti, anche questo è arrangiato dal cantante, che suona quasi tutti gli strumenti nel brano. Inoltre, il singolo è registrato da Guido Andreani e co-prodotto con Tommaso Colliva, che lo ha anche mixato. A suonare e arrangiare gli archi, invece, è Rodrigo D’Erasmo, mentre tra gli strumentisti troviamo i Little Pieces of Marmelade, band scoperta dal cantautore a X Factor.

«Nei pezzi che sto producendo la parte ritmica ha un ruolo fondamentale. In Signorina Mani Avanti le percussioni sono state create con oggetti della vita quotidiana». A dirlo è Manuel Agnelli, parlando del singolo pubblicato oggi. «Una delle caratteristiche di questo pezzo è che è arrangiato con doppia batteria, che è una delle cose che mi sta intrippando di più in questo momento. Una più tradizionale, appunto, e una molto più tribale e preistorica».

«Signorina Mani Avanti vuole essere un invito un po’ scuro a liberarsi delle aspettative che noi stessi ci eravamo imposti di realizzare. Dalle gabbie che i nostri stessi progetti spesso ci costruiscono intorno e dall’idea che gli altri hanno di noi. La rivoluzione cambia le cose, ma le cambia a modo suo e non a modo nostro. E noi possiamo ancora e sempre essere mille cose diverse, mille cose nuove, indipendentemente da quello che siamo stati fino ad ora».

Tutte le date del tour

7 luglio – Flowers Festival, Collegno (TO)

12 luglio – Pistoia Blues Festival

14 luglio – Botanique, Bologna

15 luglio – Villa Vitali, Fermo

17 luglio – Tener-a-mente, Gardone Riviera (BS)

21 luglio – Balena Festival, Genova

22 luglio – Parco della musica, Padova

23 luglio – River Rock Festival, Santa Maria degli Angeli (PG)

25 luglio – Carroponte, Milano

26 luglio – Piazza Martiri della libertà, Carpi (MO)

27 luglio – Castello di Gradisca D’Isonzo (GO)

29 luglio – Matera Sonic Park

4 agosto – Ypsigrock, Castelbuono (PA)

5 agosto – Castello di Donnafugata (RG)

9 agosto – Kascignana Music Fest, Castrignano De’ Greci (LE)

12 agosto – NXT Station, Bergamo

Puglia Sounds Plus

Articolo Precedente
Dua Lipa

Dua Lipa è stata citata nuovamente in giudizio per aver postato foto di paparazzi su Instagram

Articolo Successivo
Il Tre

Il Tre e "Boogie Woogie", tra old school e funk

Articoli correlati
MARK LANEGAN 1 @ Reading Festival 2004 © stefano masselli
Leggi di più

In memoria del giovane Mark Lanegan

Un incontro al Bloom di Mezzago nel 1990 con un biondissimo Mark è l'omaggio che facciamo al compianto artista che scrisse pagine di musica memorabili già a inizio carriera sia da solista che con gli Screaming Trees
Puglia Sounds

Total
2
Share