Jack White torna con “Servings and Portions from My Boarding House Reach”: il video

Il nuovo singolo di Jack White è una sintesi di più influenze musicali. E il videoclip che decreta il ritorno del chitarrista americano è da vedere

Quello di Jack White è un ritorno che ha fatto discutere. Il suo ultimo progetto di inediti (il suo secondo da solista), Lazaretto, risale al giugno 2014 e non è ancora chiaro se l’uscita del singolo Servings and Portions from My Boarding House Reach anticipi o meno un nuovo album dell’ex White Stripes.

Ma quello che è stato pubblicato poche ore fa è un brano che arriva a rappresentare una sintesi di varie influenze musicali alle quali il chitarrista ci ha abituato: sonorità rock, chitarre distorte e alcune parti cantate.

Il video di Servings and Portions from My Boarding House Reach



Anche il videoclip del brano segue questa tendenza a unire più influenze. È un’esplosione di colori e simboli, affascinante e a tratti ansiogena: mani, profili stilizzati, addirittura un estintore rosso su uno sfondo azzurro. Un progetto musicale che potrebbe anticipare un nuovo lavoro di inediti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente

Fabrizio Moro arriva all'Olimpico: appuntamento al 16 giugno

Articolo Successivo

Mimmo D'Alessandro: intervista all'uomo che porta il rock nei luoghi più belli d'Italia


Articoli correlati
Total
1
Share