I Foo Fighters versione heavy metal: ascolta “March of the Insane”

Il brano accompagnerà il primo film horror della band, “Studio 666”, in uscita il 25 febbraio
Foo Fighters
Foo Fighetrs, foto di Andreas Neumann

I Foo Fighters hanno decisamente deciso di scatenarsi, facendo uscire il loro animo metal. La band di Dave Grohl, infatti, ha pubblicato oggi, mercoledì 16 febbraio, un nuovo brano dal titolo March of the Insane.


Il nuovo singolo dei Foo Fighters, secondo la descrizione che si può leggere sotto al video pubblicato su YouTube, è tratto dal “mai pubblicato album omonimo” dei Dream Widow, una band heavy metal immaginaria. Ma non solo. Perché è anche l’inedito che Grohl e compagni hanno scritto per il loro primo film horror, Studio 666, in uscita il prossimo 25 febbraio.


«Dopo decenni di video musicali ridicoli e numerosi documentari musicali, era finalmente giunto il momento di raggiungere il livello successivo» ha detto Dave Grohl a proposito del film. «Come la maggior parte delle cose che riguardano i Foo Fighters, Studio 666 è iniziato con un’idea assurda che si è evoluta in qualcosa di più grande di quanto avessimo mai immaginato possibile».

March of the Insane non è la prima incursione di Dave Grohl nel metal. Il frontman della rock band, infatti, in precedenza ha creato Probot, side project metal con cui ha pubblicato un album omonimo nel 2004. Il progetto, tra l’altro, comprendeva una serie di ospiti, tra cui Cronos dei Venom, Max Cavalera dei Soulfly e Lemmy Kilmister dei Motörhead.

Il nuovo brano dei Foo Fighters/Dream Widow, con le sue chitarre che vi ricorderanno gli Slayer, farà sicuramente impazzire tutti gli amanti del metal e sorprenderà i fan della band americana.

Ascolta March of the Insane dei Dream Widow/Foo Fighters


Articolo Precedente
Snoop Dogg - Mount Westmore - Big Subwoofer - Algorithm

Snoop Dogg vuole trasformare la Death Row Records nella prima etichetta NFT

Articolo Successivo
Marlene Kuntz

"My Generation", arriva il programma Sky che entra nel vivo degli anni '90

Articoli correlati

Total
3
Share