Eddie Vedder, nel nuovo album anche Elton John, Stevie Wonder e Ringo Starr

Il nuovo progetto del frontman dei Pearl Jam anticipa il tour che partirà a febbraio, subito dopo l’uscita dell’album, decisamente ricco di collaborazioni. Disponibile da oggi il singolo “Brother the Cloud”
Eddie Vedder
Eddie Vedder, foto ufficio stampa

È disponibile da oggi, venerdì 14 gennaio, Brother the Cloud, il nuovo singolo di Eddie Vedder estratto dal suo prossimo album, Earthling, in uscita l’11 febbraio per Seattle Surf/Republic Records.


Nel nuovo album, prodotto da Andrew Watt, saranno presenti diverse collaborazioni. Nel progetto di Eddie Vedder, infatti, troveremo: Stevie Wonder, Ringo Starr, Elton John. E ancora: lo stesso Andrew Watt, Chad Smith e Josh Klinghoffer.


Brother the Cloud, pubblicato oggi, si va ad unire ai singoli già editi, ovvero Long Way e The Haves. Earthling, che arriverà all’inizio del mese prossimo, sarà il primo album di Eddie Vedder dopo Ukulele Songs, uscito nel 2011. Il cantante, insieme alla sua band, gli Earthlings, partirà una volta uscito il disco per una serie di concerti negli Stati Uniti.

Il frontman dei Pearl Jam si esibirà il 3 e 4 febbraio al Beacon Theatre di New York. Successivamente passerà anche da Newark, Chicago, San Diego, Los Angeles e Seattle.

La band The Earthlings, che accompagnerà Eddie Vedder per tutto il suo tour da solista, è composta da: Glen Hansard, cantante dei The Fame, nonché batterista dei Red Hot Chili Peppers, Chad Smith, ex chitarrista dei RHCP, Josh Klinghoffer, il batterista dei Jane’s Addiction Chris Chanet, e il produttore Andrew Watt.

La tracklist di Earthling

  1. Invincible
  2. Power of Right
  3. Long Way
  4. Brother the Cloud
  5. Fallout Today
  6. The Dark
  7. The Haves
  8. Good and Evil
  9. Rose of Jericho
  10. Try
  11. Picture ft. Elton John 
  12. Mrs. Mills
  13. On My Way

Ascolta Brother the Cloud di Eddie Vedder


Articolo Precedente
Mara Sattei. Foto di Giampaolo Sgura

Mara Sattei: «Con "Universo" vi dimostro chi sono. E porto con me lo stile di Mina e Lady D»

Articolo Successivo
Simone Panetti

Simone Panetti, da Twitch alla musica con "Profondo Rosa". L'intervista

Articoli correlati
Total
1
Share