I Rolling Stones sono sinonimo di rock and roll ma come tutti sanno (o dovrebbero sapere) a unire la band di Mick Jagger e soci fu un amore viscerale per il blues classico. Per questo non stupisce che gli Stones abbiano curato una compilation dedicata al genere: si intitola Confessin’ the Blues e uscirà il 9 novembre per BMG con distribuzione Warner Music Italia.

Confessin' the Blues

Confessin’ the Blues

Confessin’ the Blues contiene le tracce originali dei più grandi pionieri del genere come Howlin’ Wolf, John Lee Hooker, Elmore James, Muddy Waters, Chuck Berry, Big Bill Broonzy e Robert Johnson. Ognuno di questi artisti ha avuto un’importanza fondamentale nella nascita dei Rolling Stones: l’ultimo album dei Rolling Stones, Blue and Lonesome (2016), era proprio un tributo al retroterra musicale da cui provengono e contiene alcune reinterpretazioni di brani che compaiono su Confessin’ the Blues. “L’album Muddy Waters at Newport è stato il primo disco che abbia mai comprato”, ha detto Mick Jagger.

C’è anche una buona causa per acquistare il disco: la band e BMG hanno deciso che il 10% del ricavato netto dalla vendita sarà devoluto alla Blues Heaven Foundation di Willie Dixon.

“Siamo estremamente onorati e grati e che la Blues Heaven Foundation di Willie Dixon sia stata inserita in un progetto così incredibile – ha dichiarato Jacqueline Dixon – Significa tantissimo per noi che il sogno di mio padre di creare un’organizzazione che promuova, protegga e preservi il blues per le generazioni future sia sostenuto da artisti che hanno raggiunto così tanti traguardi”.

Confessin’ the Blues sarà disponibile in versione 2 CD, set di LP 2×2 e in 5 vinili da 10″ (imitando le versioni originali in 78 giri). Tutte le versioni includono le note di copertina del giornalista Colin Larkin e un bookpack che contiene le stampe artistiche dell’illustratore del blues Christoph Mueller. La copertina dell’album è stata realizzata da Ronnie Wood.

Pre-ordina Confessin’ the Blues qui.


La tracklist di Confessin’ the Blues

Disco 1

1. Muddy Waters, Rollin’ Stone
2. Howlin’ Wolf, Little Red Rooster
3. John Lee Hooker, Boogie Chillen
4. Little Walter, Hate to See You Go
5. Chuck Berry, Little Queenie
6. Bo Diddley, You Can’t Judge a Book by Its Cover
7. Eddie Taylor, Ride ‘Em On Down
8. Slim Harpo, I’m a King Bee
9. Magic Sam, All Your Love
10. Elmore James, Dust My Broom
11. Little Walter, Just Your Fool
12. Muddy Waters, I Want to Be Loved
13. Big Bill Broonzy, Key to the Highway
14. Robert Johnson, Love in Vain Blues
15. Mississippi Fred McDowell, You Gotta Move
16. Jimmy Reed, Bright Lights, Big City
17. Big Maceo, Worried Life Blues
18. Little Johnny Taylor, Everybody Knows About My Good Thing (Part 1)
19. Howlin’ Wolf, Commit a Crime
20. Otis Rush, I Can’t Quit You Baby
21. Jay McShann & Walter Brown, Confessin’ the Blues

Disco 2

1. Howlin’ Wolf, Just Like I Treat You
2. Little Walter, I Got to Go
3. Chuck Berry, Carol
4. Bo Diddley, Mona
5. Muddy Waters, I Just Want to Make Love to You
6. Elmore James, Blues Before Sunrise
7. Eddie Taylor, Bad Boy
8. Boy Blue, Boogie Children
9. Jimmy Reed, Little Rain
10. Robert Johnson, Stop Breakin’ Down Blues
11. Reverend Robert Wilkins, The Prodigal Son
12. Lightnin’ Slim, Hoodoo Blues
13. Billy Boy Arnold, Don’t Stay Out All Night
14. Bo Diddley, Craw Dad
15. Dale Hawkins, Suzie Q
16. Amos Milburn, Down the Road Apiece
17. Howlin’ Wolf, Little Baby
18. Little Walter, Blue and Lonesome
19. B.B. King, Rock Me Baby
20. Buddy Guy, Damn Right I’ve Got the Blues
21. Muddy Waters, Mannish Boy