5 album di Bruce Springsteen escono (per la prima volta) in vinile

Il 21 febbraio Columbia Records/Legacy Recordings pubblicano 5 album di Bruce Springsteen in vinile. Tra questi, anche “The Rising” del 2002
Ecco quando esce il docu-film Western Stars di Bruce Springsteen
Ilya S. Savenok/Getty Images for Academy of Motion Picture Arts and Science

Arriva una bella notizia per gli appassionati della musica di Bruce Springsteen. Cinque suoi indimenticabili progetti arrivano infatti per la prima volta in vinile.

I cinque album di The Boss che sono stati scelti per questa riedizione sono The Rising (2002), Devils & Dust (2005), Live in New York City (2001), Live in Dublin (2007) e 18 Tracks (1999). Ognuno di questi dischi è stato stampato direttamente a partire dai master originali. In questo modo è garantita la qualità dei vinili.

Queste uscite – che verranno pubblicate il 21 febbraio da Columbia Records/Legacy Recordings – comprendono alcuni pezzi iconici di Bruce Springsteen. Alcuni esempi? All’interno di 18 Tracks del 1999 (che in realtà era già uscito in vinile, ma più di vent’anni fa) è presente il demo originale di Born in the U.S.A., ma pure brani esclusivi come Trouble River e la versione originale di The Fever. 

Ma anche The Rising, progetto importante che è arrivato dopo gli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001 e che ha riunito in studio la E Street Band dopo un decennio.



Articolo Precedente
La terza stagione di Atlanta di Donald Glover arriverà nel 2021

La terza stagione di "Atlanta" di Donald Glover arriverà nel 2021

Articolo Successivo
Random, autore di Chiasso pubblica il singolo Scusa AAA

Se non conosci Random è arrivato il momento di ascoltarlo

Articoli correlati
Total
1
Share