Auguri Ozzy Osbourne. I cinque video più rappresentativi della sua carriera

Oggi compie 71 anni il padre dell’heavy metal, sempre al centro delle cronache per i suoi eccessi. Noi ricordiamo soprattutto la musica di Ozzy Osborne
Ozzy Osbourne ha rimandato tutte le date del suo tour: ecco perché
Christie Goodwin/Redferns via Getty Images

71 anni, oggi: auguri Ozzy Osbourne! Riconosciuto dai più come il padre dell’heavy metal, cantante (prima dei Black Sabbath), compositore, attore e showman televisivo, John Michael “Ozzy” Osbourne, è nato a Birmingham il 3 dicembre 1948.

Ozzy è presente nella Rock and Roll Hall of Fame, ha ricevuto moltissime nomination ai Grammy Awards e ne ha vinto uno.

Con più di 50 milioni di album venduti nel mondo, Ozzy ogni anno annuncia che sarà il suo ultimo tour ma ha anche commentato: «Non saprei fare proprio altro nella vita». Per ora il “Madman” dell’heavy metal ha spostato la data italiana dal 10 marzo 2020 al 19 novembre 2020 a Casalecchio di Reno (Bologna).

Sempre al centro delle cronache per i suoi eccessi e le sue vicende personali, Ozzy (soprannome che gli venne affibbiato da piccolo perché non riusciva a pronunciare bene il suo cognome) ci ha lasciato delle perle musicali che vale sempre la pena ricordare. Abbiamo scelto 5 video, senza alcuna pretesa di esaustività.

The Ultimate Sin

Questo pezzo, che ha dato il titolo al quarto album, è uscito il 22 febbraio 1986. Ozzy però ha dichiarato anni dopo di non essere molto affezionato a quel lavoro. Non siamo d’accordo.



Let it die 

Era la traccia che apriva il decimo album in studio di Ozzy, Scream, uscita il 22 giugno del 2010.



No More Tears

Una delle canzoni più famose di Ozzy, dà il titolo al sesto album da solista pubblicato nel 1991 che pare abbia venduto una cifra vicina ai 10 milioni di copie.



Mama, I’m Coming Home

La terza traccia dell’album No More Tears, uscita il 18 novembre 1991, è stata co-scritta da Zakk Wylde e da Lemmy Kilmister, il frontman dei Motörhead. Dedicata a Sharon Osbourne, la “mama” dei figli di Ozzy nonché la sua manager, è una ballad piuttosto tormentata.



Crazy Train

Uscita nel 1980, Crazy Train è diventata una delle canzoni più famose di Osbourne ma anche dell’heavy metal in generale. Il video live è stato registrato nel 1987.



Articolo Precedente
Ultimo, foto di Francesco Prandoni

Ultimo, Salmo e Coez: gli artisti più ascoltati in Italia secondo Spotify

Articolo Successivo
I Pinguini Tattici Nucleari raddoppiano al Forum di Assago

I Pinguini Tattici Nucleari raddoppiano al Forum di Assago

Articoli correlati
Total
3
Share