Dal 30 novembre sarà disponibile su digitale il nuovo album dei Neodea, Libero Arbitrio. Nello stesso giorno partirà la rotazione radiofonica del singolo Solitudini Urbane, primo estratto dal disco. Il brano, come suggerisce il titolo, racconta l’ambiente “ostile” in cui siamo costretti a vivere in una sorta di recita, senza mai essere artefici del nostro destino. Lo accompagna un videoclip che vi presentiamo oggi in anteprima.

Neodea - Solitudini Urbane - 1

«Solitudini Urbane è la rappresentazione del nostro mondo – spiega la band – nonché lo specchio dei nostri più reconditi tormenti. Il desiderio di poter essere se stessi che si scontra con la realtà che ci obbliga a dover fingere per sopravvivere. Crediamo di essere liberi… ma liberi di essere cosa?».

L’album Libero Arbitrio è stato prodotto in collaborazione con Pietro Foresti. Contiene dieci tracce che raccolgono storie di “persone qualsiasi che si trovano ad affrontare un bivio”.

Guarda in anteprima il video di Solitudini Urbane dei Neodea



Neodea – Bio

Durante i quindici anni di attività i Neodea hanno avuto la possibilità di portare la loro musica non solo nel nostro Paese ma anche negli Stati Uniti. Dopo il disco d’esordio Teorema del Delirio (2009) e dopo la riedizione del singolo Scorre Lento, sono invitati a Seattle per un mini tour durante il quale, notati da Jonathan Plum, ricevono un contratto per la produzione di un brano (Diretta TV) per la London Tone Records, etichetta dei London Bridge Studios (Alice in Chains, Pearl Jam, Soundgarden). Arriva poi l’uscita di Paralleli, un EP composto da inediti e riedizioni dei loro brani più rappresentativi. Rientrati in Italia, incontrano Pietro Foresti e decidono di intraprendere un nuovo percorso. Dal 30 novembre 2018 sarà disponibile l’album Libero Arbitrio, anticipato dal singolo Solitudini Urbane.